perdita di efficienza batteria motore

Tutorial sui lavori con vetroresina e legno su carene ed in genere . Costruzione di accessori in vetroresina e legno , plancette , consolle , panche , gavoni ecc

Moderatore: nicola_m60

Regole del forum
In questo Forum si inseriscono solo Topic che descrivono passo passo i nostri lavori "Fai da te" con lo scopo di fungere da apprendimento ed essere utili a tutti.
Non aprite Topic per porre domande.
I tutorial si possono aprire a puntate . Non si possono porre domande prima che l'autore non abbia completato il tutorial.
Specificare qualndo il tutorial viene suddiviso in più parti.
Un tutorial è un metodo di trasferimento delle conoscenze e può essere utilizzato come una parte di apprendimento .
Più interattivo e specifico di un libro o una lezione , un tutorial cerca di insegnare con l'esempio e fornire le informazioni per completare un determinato compito.
fischfinder
New-Be
Messaggi: 2
Iscritto il: 07/06/2014, 19:28
Barca: adria 800
Motore: vm 694 hid

perdita di efficienza batteria motore

Messaggioda fischfinder » 07/06/2014, 21:46

Sulla mia pilotina Adria 800 ho ben distinte le batterie una per il motore e l'altra per i servizi. Qualche giorno fa, insospettito dalla caduta di potenza della batteria del motore, ho smontato i due accumulatori, messi sotto carica entrambi e rimontati a dovere. Premetto che alla batteria 1 (motore) è perennemente
attaccato un caricabatteria alimentato dalla 220 della banchina; per la batteria 2 (servizi) ho in animo di collegare un pannello solare. Entrambe le batterie fanno
capo ai rispettivi staccabatterie, con la possibilità di collegarli insieme. Ebbene a distanza di qualche giorno la batteria 1 non riesce ad avviare il motore mentre
la 2 sprizza energia da tutti i pori.Cosa succede? Quali rimedi posso adottare? Grazie, Fischfinder





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Silver_Haze
Abituale
Messaggi: 883
Iscritto il: 24/07/2011, 12:52
Barca: MARSHALL M40S / BWA CALIFORNIA 480
Motore: YAMAHA 25 N My '91 / HONDA BF40

Re: R: perdita di efficienza batteria motore

Messaggioda Silver_Haze » 07/06/2014, 21:52

Ciao

Se piombo acido apri i tappi,verifica i livelli di liquido ed eventualmente rabbocca con acqua distillata.
Se hai un densimetro a portata di mano prova lo stato degli elementi.
Se il carica al quale la lasci sempre attaccata è tradizionale e non elettronico (quindi trafo + ponte diodi) alla lunga non gli fa bene bene....cmq questo non spiega perchè una batteria è morta e l'altra no.

Se è sigillata hai poco da fare se non tentare con un desolfatatore...ma non usandola in deep cycle non pensp sia solfata.

Ciao

Inviato dal mio GT-I9070P con Tapatalk 2

Silver_Haze
Abituale
Messaggi: 883
Iscritto il: 24/07/2011, 12:52
Barca: MARSHALL M40S / BWA CALIFORNIA 480
Motore: YAMAHA 25 N My '91 / HONDA BF40

Re: R: perdita di efficienza batteria motore

Messaggioda Silver_Haze » 08/06/2014, 5:43

Dimenticavo...
Tester in mano prova anche la tensione in uscita al caricabatteria quando in carica.
Dovrebbe essere attorno ai 14/14,2v

Ciao

Inviato dal mio GT-I9070P con Tapatalk 2

Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 2118
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Yamaha 6 come ausiliario
Contatta:

Re: perdita di efficienza batteria motore

Messaggioda Uauaton V » 09/06/2014, 20:21

Non saprei rispondere a chi mi chiede quante batterie e tipologie di batterie ho
batterie per fari Led per illuminazione (videoripresa) Faemi
batterie per fari HID idem come sopra Nimar
batterie per fari Led ma di ultima generazione Sola
batterie di almeno 6 tipologie di telecamere e tutte diverse
batterie di 4 tipologie di macchine fotografiche anche qui differenti tensioni e differenti batterie
batterie di supporto ad allarmi
batterie di vetture, auto
batterie di motorini
batterie sul Rio 1000
batterie batterie batterie, maledette batterie (sono fermamente contrario ai veicoli funzionanti solo a batteria, farò in tempo ad andarmene prima che ci sia un risultato soddisfacente per il consumatore)

la mia posizione è che le batterie sono difficili da gestire più ne ho e più fatica faccio a gestire, perchè mensilmente tutte mi obbligano a fare un processo di quasi scarica e ricarica dove io mi debbo accertare dell'efficienza dell'elemento.

quindi meno batterie ci sono da gestire meglio è (cosa faccio, vivo per le batterie! )


(sul gommone sono obbligato ad averne due, per motivi di diversa tipologia di gestione )

per concludere

è solo facendogli fare dei cicli di scarica carica che le mantengo efficienti se me lo dimentico le perdo! La loro durata è sempre dichiarata dal costruttore, ma difficilmente il nostro uso allunga a loro la vita ( sono come i pneumatici anche se non li usi invecchiano ugualmente e diventano pericolosi)

quando le tenevo in tampone avevano una durata molto limitata cioè non duravano quanto quelle che adoperavo spesso, ora con le batterie del camper e del gommone le tengo in tampone con i pannelli solari, ma mensilmente le scarico un po per poi ricaricarle tenendole staccate sia sul polo positivo che quello negativo, cioè perfettamente isolate e così faccio con tutte le altre ( un bel lavoro credimi )
ciao Franco

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
lupo.lesso
Abituale
Messaggi: 2112
Iscritto il: 18/03/2007, 14:55
Gommone: Northstar 195 RM
Motore: Yamaha ceto75cv + Yamaha ft 8cv

Re: perdita di efficienza batteria motore

Messaggioda lupo.lesso » 09/06/2014, 21:37

mensilmente le scarico un po per poi ricaricarle tenendole staccate sia sul polo positivo che quello negativo, cioè perfettamente isolate e così faccio con tutte le altre ( un bel lavoro credimi )



ciao anche io ho problemi di durata delle batterie sul gommone, se ho capito bene per far durare di più le tue batterie trovi il modo di scaricarle e poi ricaricarle una volta al mese giusto? non ho capito il ricaricarle tenendole staccate sia sul polo negativo che positivo.. :ask:
trainista convinto, anzi, fissato!

Avatar utente
Uauaton V
Abituale
Messaggi: 2118
Iscritto il: 30/09/2013, 17:28
Gommone: CAB Silverado 9
Motore: Yamaha 350 e Yamaha 6 come ausiliario
Contatta:

Re: perdita di efficienza batteria motore

Messaggioda Uauaton V » 21/06/2014, 22:09

lupo.lesso ha scritto:
mensilmente le scarico un po per poi ricaricarle tenendole staccate sia sul polo positivo che quello negativo, cioè perfettamente isolate e così faccio con tutte le altre ( un bel lavoro credimi )



ciao anche io ho problemi di durata delle batterie sul gommone, se ho capito bene per far durare di più le tue batterie trovi il modo di scaricarle e poi ricaricarle una volta al mese giusto? non ho capito il ricaricarle tenendole staccate sia sul polo negativo che positivo.. :ask:


Si esatto le tengo a bordo, ma sul camper come sul gommone i cavi sono staccati completamente dai poli sia sul meno che il più,,, (su un altro post ho detto che le tengo ricaricate con i pannelli solari, è ovvio che questi fili sono allacciati ai poli )-( un vecchio elettrauto mi disse che i cavi elettrici per la loro lunghezza aiutano a scaricare e quindi staccarli entrambi per isolare completamente la batteria quando è bella carica ) poi quando ho il tempo di farlo ( una volta al mese massimo un mese e mezzo, quel giorno le faccio tutte anche le più piccole cineprese ecc. ecc. ) le scarico con una fila di lampadine in funzione della loro dimensione, collegandole provvisoriamente con delle pinze sui poli, (attenzione che le lampadine scottano e bisogna controllare bene dove si mettono, ovviamente sospese è meglio, ma che siano sicure in quella posizione ) tutto ciò mentre faccio altri lavori comunque controllo ogni 2 ore circa l'abbassamento, quando arrivano in prossimità a 11volt riattacco il caricabatterie ma che non è quello di bordo, ma uno portatile che ho collaudato a lungo nel tempo (avrà forse più di 20 anni e pesa un casino era di mio padre ) la carica è molto lenta parte da 5 A max e poi oscilla tra 1,8 e 2 A, dopo tre giorni stacco il caricabatterie controllando il giorno dopo la tensione sui morsetti,,,,, :sog: ecco te pareva parlando di batterie si porta sfiga improvvisamente la batteria del motore del camper se ne è andata ( però poverina aveva 5 anni e veniva usata solo quando vado in ferie, e l'ultima volta appariva del tutto regolare ma con il motorino di avviamento patatrac se nè andata )
Per quanto riguarda il camper penso sarebbe più utile usarlo e fare un 200 Km. una volta al mese ma per pigrizia non lo faccio e cambio le batterie ( in questo caso me la sono cavata perchè ho collegato con le pinze l'altra batteria dei servizi e l'avviamento è riuscito ( anche qui il ponte con un cavo sul più mi ha tolto d'impaccio ) conclusione non ci sono regole certe che valgono, (anche i pannelli fotovoltaici che tengono in tampone ) maledette batterie!!! sto pensando che dovremmo avere due donne per fare il cavallotto dell'avviamento, sto forse sbagliando! :wink:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Guida al "fai da te" sulla Vetroresina”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti