A new Akes' 5 m RIB - Vento 500

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15577
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

A new Akes' 5 m RIB - Vento 500

Messaggioda Akeswins » 27/12/2011, 14:09

Orbene, il dado è tratto: quale miglior periodo di quello Natalizio, per i nuovi "giocattoli"?
Dopo aver pensato, rimuginato, elucubrato, ho deciso di pensionare il prode G45 "Rimorchiatorino" con qualcosa che fosse più ... mio.
Non che il mio gommone non andasse bene, anzi, è sicuramente stato un valido Sangiovannino , ma si sa, si cercano sempre dei miglioramenti.

I requisiti non sono pochi ed è sicuramente una "sfida", sia a livello progettuale che costruttivo.
Progettuale, perchè non mi accontento che vada come il predecessore;
Costruttivo, perchè sarà il primo gommone costruito (che io sappia) , con multistrato marino e resina epossidica.

I requisiti: innanzitutto deve costare poco, vista anche l' aria che tira :? . Deve avere una carena che consenta di poter andare con le maestralate e sciroccate senza picchiare la schiena, deve essere asciutto, leggero, deve consumare poco, molto poco, con il motore per cui è stato progettato ovvero il mio 40/60 4 tempi; l' obiettivo sarebbe quello di avere un gommone che alla velocità di crociera con carico medio arrivi a sfiorare le 3 miglia a litro ma senza penalizzare la tenuta di mare. Deve essere più veloce del G45 che attualmente prende circa 31 kn con l' elica standard e alle velocità tra i 25 nodi e la max andatura deve essere più governabile, neo infatti del mio Gommonautica è che dopo una certa velocità diventa poco governabile.
Ho notato poi tra i vari difetti che ricorrono nella categoria dei 5 metri, misura nella quale ormai i costruttori non investono più , c'è quello di avere un equilibrio dei pesi troppo sbilanciato a poppa per via della consuetudine di arretrare troppo la consolle , il che unito al peso non trascurabile dei motori a 4 tempi ne determina un assetto non propriamente adatto, con le dovute eccezioni, al rientro in perfetta sicurezza contro mare mosso e vento teso.
Una volta era diverso, perchè il gommone da 5 m era una rib "grande" e anche le doti di navigazione venivano tenute in grande considerazione (basti pensare al primo G48, all' intramontabile, dal punto di vista della tenuta di mare, Nova HD One e tutta la serie dei Marshall)
Ci sono anche esempi "contrari", ma si tratta per lo più di mezzi da 500 kg a secco da motorizzare con 90-115 hp, il che è troppo ed esula dai miei requisiti.
Il gommone dovrà essere leggero, non oltre i 200 kg allestito (ma senza serbatoio e motore, non esageriamo) , che sono pochi considerando gli attuali (dichiarati) 260 a vuoto del mio che però è un 4,50.
Avere un peso piuma oltre a generare benefici nelle prestazioni e nei consumi, agevola il trasporto col carrello senza dover avere per forza un SUV: lo deve poter trainare anche una Twingo vecchia come quella di mio fratello ;-)
Ma un peso contenuto risente parecchio di pesi fissi e troppo arretrati (il motore da 112 kg) per cui ho curato parecchio i baricentri della coperta e pure l' avviamento delle linee di carena che devono tener conto del posizionamento, oltre che del motore, dei passeggeri, almeno 2 dietro la consolle e baricentrici comunque.

La velocità minima di planata deve essere bassa, molto molto bassa, e l' assetto sempre disteso senza impennate, cabrate, delfinamenti, peraltro la sezione frontale ha un coefficiente aerodinamico che ne evita la presa al vento, altro limite dei piccoli gommoni con baricentro arretrato e tubolari di grossa sezione a prua (in questo senso l' esperienza ottenuta con i tubolari molto rastremati dello ZL ma anche del CZD21 di Mark hanno confermato la validità di una buona aerodinamica quando si marcia controvento): ho scelto quindi tubolari rastramati che abbiano un volume di galleggiamento tale da garantire una spinta idrostatica superiore a quella del peso del gommone a pieno carico (oltre 1000 kg) e che tocchino l' acqua da fermo con 1 persona sopra ma che rimangano leggermente staccati quando sopra non c'è nessuno (l' antivegetativa sull' hypalon è una brutta rogna).

Il prendisole a prua ci vuole ma anche una consolle posizionata in modo da avere spazio per le gambe e poter guidare in piedi anche comodamente , anche per persone della mia altezza: odio il volante tra i "cabasissi" e la manetta sulle ginocchia. L' ergonomia di guida deve esserci anche in un mezzo piccolo, senza però fare "altari" poco estetici (non è comunque un mezzo "work") che vanno a pari passo con altre consolle con intenti solo ed esclusivamente estetici ma di nessuna funzionalità. Non sono d' accordo con chi dice che le due cose non vanno di pari passo.
Seduta guida quindi che cela il serbatoio da 55 L in polietilene reticolato, sedile con schienale poggiareni abbattibile che consenta anche di sedersi rivolti verso poppa (utile per pescare), e layout poppiero "sgombro" per potersi muovere, cambiare, infilarsi le pinne, la maschera, e plancette poppiere , che sono sempre utili, con scaletta incassata di generosa lunghezza che consenta la risalita anche a chi non ha 20 anni.
A poppa non ho messo altro, perchè credo che attualmente non mi serva, ma nulla vieta, vista anche la libertà offerta dal materiale, di poterci aggiungere divanetti o altro successivamente che mi possa servire.
La carena è a "single step" con deadrise poppiero di quasi 21° (il che è un record, credo, o quasi, nella categoria) e deve andar bene e a velocità dignitose anche con un 25 Hp , essere sportiva con il 40/60, e tenere pure un 90 hp per andare sulla Luna.
Pozzetto autosvuotante statico e sentina a paratie stagne.
Naturalmente, visto che i miracoli non sono possibili , la "coperta progettuale" ha volutamente insistito su un utilizzo diportistico per 2-4 persone, il rendimento della carena scende se ci si va in 6/8 persone e non è granchè adatta per posizionare molto peso a prua, tipo 4 persone tutte davanti, ma è una condizione che non mi è mai capitata nè mi capiterà mai perchè nel caso c'è la passerella per gli squali ;-)

Insomma, i requisiti sono "mica da poco", però anche le difficoltà costruttive non sono da meno, almeno per il primo esemplare: l' ossatura è già montata e anche in fretta senza alcuna difficoltà ma il difficile sarà montare il tubolare, che tra sviluppo dime, ricerca di un tubolatore valido (che sembra essere merce rarissima nella nostra Isola), dà qualche grattacapo.
Insomma c'è anche un duro lavoro di "ricerca delle maestranze" che è sempre lungo almeno per un "prototipo"...

Comunque, vi terrò aggiornati. :shock:

Intanto qualche grezzissimo "screeshot"
Allegati
X3.jpg
X0.jpg





Condividi



Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
marco95
Abituale
Messaggi: 1907
Iscritto il: 04/01/2009, 14:44
Gommone: lomac 460 ok
Motore: honda bf40
Località: cagliari
Contatta:

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda marco95 » 27/12/2011, 14:20

Seguirò con attenzione il topic,sia mai che diventi il prossimo gommone per la mia famiglia!
Certo che se riesci a realizzare quello che ti sei preposto sarà sicuramente un successone,la prua intendi lasciarla così a punta e senza strozzascotte oppure leggermente squadrata come i classici gommoni nostrani?
L'unica cosa che secondo me stona un po' se posso permettermi è la consolle troppo squadrata,ma meglio una consolle funzionale che una senza spazio per strumentazione.
Ultima modifica di marco95 il 27/12/2011, 14:28, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
svago
Abituale
Messaggi: 3930
Iscritto il: 03/01/2010, 23:18
Gommone: Coaster 650
Motore: Suzuki DF 175 TGL
Località: Modena il 08/12/59

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda svago » 27/12/2011, 14:21

insomma, tu vuoi la moglie ubriaca e la botte piena, le tue mire non sono poca cosa, le conoscenze non ti mancano, vorei dirti "buona fortuna" anche se dal lato tecnico-progettuale la fortuna conta ben poco....meglio allora "buon lavoro" perchè son certo che riuscirai a stupirci. :bene:
----------------------------------------------------------------------------------------
Niente e nessuno al mondo potrà fermarmi dal ragionare (Jovanotti)

Avatar utente
meltemi
Abituale
Messaggi: 2033
Iscritto il: 04/04/2010, 17:24
Gommone: Mar.co Altura 64
Motore: evinrude e-tec 150
Località: roma /grecia

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda meltemi » 27/12/2011, 14:29

Akes... :lov anche un 22' /23' :lov con queste caratteristiche.. :wink:
Allegati
X3[1].jpg
se insisti e resisti raggiungi e conquisti

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15577
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda Akeswins » 27/12/2011, 14:59

marco95 ha scritto:Seguirò con attenzione il topic,sia mai che diventi il prossimo gommone per la mia famiglia!
Certo che se riesci a realizzare quello che ti sei preposto sarà sicuramente un successone,la prua intendi lasciarla così a punta e senza strozzascotte oppure leggermente squadrata come i classici gommoni nostrani?
L'unica cosa che secondo me stona un po' se posso permettermi è la consolle troppo squadrata,ma meglio una consolle funzionale che una senza spazio per strumentazione.


hai fatto un' ottima osservazione... e INFATTI la consolle nello screenshot non è quella definitiva, che è più tondeggiante e la posterò nel render.
La prua del tubolare rigorosamente A PUNTA ma se riuscirò a venire a patti con il tubolatore ci sarà una leggera stondatura che permetterà di mettere un comodo strozzascotte.


@Svago
Grazie, credo sarà comunque più difficoltoso il lato tecnico-realizzativo...

@Meltemi
Sta arrivando. ;-)
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
meltemi
Abituale
Messaggi: 2033
Iscritto il: 04/04/2010, 17:24
Gommone: Mar.co Altura 64
Motore: evinrude e-tec 150
Località: roma /grecia

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda meltemi » 27/12/2011, 15:08

)212( :b: )212( :b: )212(
se insisti e resisti raggiungi e conquisti

Avatar utente
Rigommato
Mr.Marshall
Messaggi: 5612
Iscritto il: 30/04/2005, 13:48
Gommone: Sacs 560 IT
Motore: Jonhson 115 Ocean Pro
Località: Roma
Contatta:

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda Rigommato » 27/12/2011, 15:17

Il motore non sarebbe meglio portarlo più indietro, tipo king 490 :roll:
Immagine

Callegari 3.0 - Novamarine 4.0 - Joker Boat 4.2 - Marshall M80 - Solemar B 51 - Sacs 560 IT 115 Jonhson......mo basta.

Avatar utente
marco95
Abituale
Messaggi: 1907
Iscritto il: 04/01/2009, 14:44
Gommone: lomac 460 ok
Motore: honda bf40
Località: cagliari
Contatta:

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda marco95 » 27/12/2011, 15:27

Rigommato ha scritto:Il motore non sarebbe meglio portarlo più indietro, tipo king 490 :roll:

Mmmh,dopo che ha cercato di portare il baricentro in posizione più centrale-avanzata,penso che portare più indietro il motore comporti un notevole sbilanciamento dei pesi e una variazione dell'assetto,anche perchè lo step in posizione così avanzata mi fa pensare ad un angolo d'incidenza non troppo elevato in modo tale da permettere alla prua di rimanere bassa,appena sollevata rispetto alla superficie dell'acqua (un po' come i focchi,con un andamento pressochè parallelo alla superficie,anche se il paragone col focchi non centra una mazza dato che il secondo è più adatto a correre e a salatare sulle onde),permettendo al gommone di non saltare sulle onde,ma di "spianarle",evitando appunto che il gommone ricada in acqua pestando.

Lupino
Abituale
Messaggi: 920
Iscritto il: 27/01/2010, 10:15
Gommone: Nessuno
Barca: Dehler 33 cruising
Motore: Yanmar
Località: Monza
Contatta:

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda Lupino » 27/12/2011, 15:40

bello bello, mi interessa molto!!!

fai più foto che puoi...

hai detto che lo scheletro c'è già, ho capito bene?

che sezione di multistrato hai usato?

fotooooo

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8454
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda Cerri » 27/12/2011, 15:47

Weeeeee Giuvinot mandami le foto e il prezzo finale che :sog:
MI raccomando non nero sss_xxx-sss

Avatar utente
sansacs
Fire Fighter
Messaggi: 9081
Iscritto il: 24/09/2007, 14:01
Gommone: SACS 530 IT
Motore: EVINRUDE E-TEC 90
Località: UDINE

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda sansacs » 27/12/2011, 15:47

Certo che con un E-tec 90 direbbe la sua :wink:
con multistrato marino e resina epossidica.

Non è che......... :ask:

Buon lavoro Alessandro...sicuramente di carne al fuoco ne hai messa,se riuscirai a rispettare tutto,il risultato sarà garantito :bene: :d:

Simone
Abituale
Messaggi: 3803
Iscritto il: 02/05/2005, 7:22
Località: Firenze

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda Simone » 27/12/2011, 15:48

Ciao Akes, complimenti per il coraggio di un progetto che sembra molto interessante, oltre che molto ambizioso.
Io ci capisco poco di gommoni ma almeno dagli elaborati, finalmente vedo (o ri-vedo) una consolle giustamente avanzata, un motore ben dentro ai coni poppieri ed una prua che merita di chiamarsi prua :bene:
Sbrigati per favore che vorrei provarlo ... :halo:
:d:
Simone

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15577
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda Akeswins » 27/12/2011, 15:53

Rigommato ha scritto:Il motore non sarebbe meglio portarlo più indietro, tipo king 490 :roll:

Vedo che Marco ha già risposto come avrei risposto io, comunque la versione "finale" ha il motore un pò più arretrato rispetto allo screeshot, la calandra sporge un pò oltre i tubolari.
Aggiungo, il King 490 ha in comune solo la lunghezza ma è battello da 500 e passa kg, da motorizzare con 100 hp, dai costi ben diversi.
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15577
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda Akeswins » 27/12/2011, 15:55

Lupino ha scritto:bello bello, mi interessa molto!!!

fai più foto che puoi...

hai detto che lo scheletro c'è già, ho capito bene?

che sezione di multistrato hai usato?

fotooooo


Lo scheletro c'è già e si sta montando il fasciame.
Multistrato da 10 mm carena , 30 sandwich per il pagliolato, 30 mm per le ossature, da resinare il tutto con biassiale da 350 g/mq
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15577
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda Akeswins » 27/12/2011, 15:56

Cerri ha scritto:Weeeeee Giuvinot mandami le foto e il prezzo finale che :sog:
MI raccomando non nero sss_xxx-sss

No.. non nero, da me fa troppo caldo.

Non è che......... :ask:

Buon lavoro Alessandro...sicuramente di carne al fuoco ne hai messa,se riuscirai a rispettare tutto,il risultato sarà garantit

Speriamo, comunque NON è che.
Ciao Akes, complimenti per il coraggio di un progetto che sembra molto interessante, oltre che molto ambizioso.
Io ci capisco poco di gommoni ma almeno dagli elaborati, finalmente vedo (o ri-vedo) una consolle giustamente avanzata, un motore ben dentro ai coni poppieri ed una prua che merita di chiamarsi prua :bene:
Sbrigati per favore che vorrei provarlo ...

Sarai invitato :bene:
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9014
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda Blackfin » 27/12/2011, 15:57

:bene: Dire che il progetto è ambizioso è dire poco ma ... avere le idee chiare in partenza (le condivido al 98 %) significa sapere già in che direzione lavorare e non ho alcun dubbio che centrerai l'obiettivo. Perchè il 98 e non il 100 %? Quisquilie in ogni caso e due di numero:
- io porterei un pò più in alto la capienza del serbatoio (almeno 70 litri per lasciare una autonomia sufficiente a chi non vuole andare a cercare spesso il distributore);
- nello studio della prua, concordo sull'opportunità della ridotta presa al vento, che comunque con un baricentro avanzato e con qualche accorgimento che ben conosci :wink: è un problema riducibile al minimo ma studierei la possibilità se non di una plancetta di uno pseudo cagnaro rigido (con il compensato marino rinforzato i pesi non dovrebbero incidere tanto) per facilitare le operazioni di imbarco e sbarco da pontile con ormeggio di prua e con i tubolari umidi. E' vero che ancora in mare la L. 626 non è ancora obbligatoria ma meglio portarsi avanti con il lavoro (chiedere a Gioxxi per ulteriori dettagli). :bene:
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15577
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda Akeswins » 27/12/2011, 15:59

Ottima idea Blackfin, credo che la implementerò. :bene:

PS il vano consente l' installazione di un serbatoio fino a 70 L, io lo volevo anche più grande , ma mio padre (che sarà l' utilizzatore finale :mrgreen: ) ritiene già grande quello da 22.5 ! :shock:
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Avatar utente
JEBO
Abituale
Abituale
Messaggi: 9622
Iscritto il: 08/01/2009, 21:53
Gommone: MAR SEA 100 CM.
Motore: MERCURY 115HP. 4T.
Località: BOLOGNA- 6 Settembre 1942

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda JEBO » 27/12/2011, 16:02

Bravo Akes :bene:
Al momento , l'occhio del " criticatrrrrrrrrrr " :wink: è un pò appannato , ma visto le tue capacità , ci stupirai anche questa volta. :ceer:
Mi preoccupa solo la " Locatione " per fare il Video del varo . :d:
Lomac 2001- Marshall 60- Marshall 80 ( il 4,40 poi il 4,60 ) - Marshall 90 - Marsea 100. " You only live twice....one life for you, and one for your dreams "

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8454
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda Cerri » 27/12/2011, 16:04

Scusa Akes ma la carena presenta delle redance :ask:

Avatar utente
Rigommato
Mr.Marshall
Messaggi: 5612
Iscritto il: 30/04/2005, 13:48
Gommone: Sacs 560 IT
Motore: Jonhson 115 Ocean Pro
Località: Roma
Contatta:

Re: A new Akes' 5 m RIB

Messaggioda Rigommato » 27/12/2011, 16:04

:ask: Sbaglio o l prua riprende un pò questo modello. :lov

751_8.jpg
751_8.jpg (33.49 KiB) Visto 18942 volte
Immagine

Callegari 3.0 - Novamarine 4.0 - Joker Boat 4.2 - Marshall M80 - Solemar B 51 - Sacs 560 IT 115 Jonhson......mo basta.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: albertgazza, Bing [Bot], Gal7.1, hawk720, JEBO, Leo F, lupo.lesso, mingazz, sibea, Stefano e 73 ospiti