Dorado 750 bagnato?

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
gasmark81
Attivo
Messaggi: 42
Iscritto il: 05/04/2011, 20:54
Barca: Cab Dorado 870
Motore: 2x200 Verado

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda gasmark81 » 23/05/2018, 9:30

Akeswins ha scritto:
come si fa a sentenziare quale è la carena migliore senza attenerci al nostro reale utilizzo ?

In linea di massima non si può.. una carena è buona quando fa quello per il quale è stata progettata. Però poi se si parla di gommoni da diporto, l' ambito di utilizzo è abbastanza circoscritto ed eventuali scelte progettuali che privilegino certe caratteristiche a discapito di altre (esempio: più veloce ma meno morbido) non possono comunque prescindere dal fatto che il mezzo in mare dovrebbe andar bene per un utilizzo normale da diportista medio .
Quindi se un gommone picchia in maniera indicibile o infradicia con 5 nodi di vento vuol dire che la coperta progettuale (laddove ci sia) era troppo corta e ha lasciato scoperto troppo spazio o per dirla in altri termini.. l' elefante è scappato da recinto.Per questo la determinata caratteristica fa decidere la collocazione del mezzo: vuol dire che l' aspetto è molto evidente.

Una soluzione potrebbe essere che i cantieri comincino ad adottare più carene per lo stesso modello ... :D concentrandosi su un progetto di coperta adattabile ad ogni carena scelta dal cliente
Sono sicuro che in questo modo chi ha scelto di navigare con una carena super morbida e prende qualche secchiata non avrà nulla da ridire anzi......in assenza di secchiate potrebbe addirittura sospettare che il mezzo non sia abbastanza morbido :mrgreen:
Altra cosa ...l’ultimo battello che ho avuto fino a qualche mese fa era appunto un cab 750 che aveva si il difetto di tirare acqua a poppa con mare e vento al traverso però era un mezzo con cui non ho mai preso botte anche in presenza di onde significative riuscendo a mantenere velocità di crociera importanti (mai sperimentate prima sui batterli da me posseduti ) con stabilità di rotta invidiabile. Per me era un mezzo morbido ancorché stabile pertanto mi chiedo anzi sarei curioso di conoscere le prestazioni e le sensazioni che si possono avere con un battello considerato super morbido tipo mar-co 26 intendo dire..quale è lo scotto che bisogna pagare per avere tutta sta morbidezza? ...una minor agilità....un po di rollio...una capacità di manovra meno repentina e più faziosa...??? Qualcosa deve esserci altrimenti tutti si concentrerebbero per ottenere carene simili





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 15760
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda Akeswins » 23/05/2018, 11:32

Una soluzione potrebbe essere che i cantieri comincino ad adottare più carene per lo stesso modello ... :D concentrandosi su un progetto di coperta adattabile ad ogni carena scelta dal cliente


purtroppo questo non è fattibile per via degli ingenti investimenti necessari ad adattare tutte le carene ad una stessa coperta (pensa al sistema di rinforzi interni connessi con la coperta, all' attaccatura tubolari etc), tra l' altro è molto difficile che un diportista medio, che a malapena sa cos'è una carena, si possa mettere a scegliere sull' orientamento progettuale del mezzo, mentre è molto più probabile che si metta a scegliere sul layout di coperta e quindi è lì che maggiormente sono giustificabili personalizzazioni e allestimenti vari.

Riguardo a morbidezza vs asciuttezza.. in generale non sempre alla prima caratteristica fanno da contraltare gli schizzi.. più spesso è la richiesta di cavalleria elevata. Fare un mezzo morbido, non è semplice, ma neanche difficile. Farlo morbido e asciutto, è più difficile. Farlo morbido , asciutto, e veloce, è ancora più difficile.Ma possibile.
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

Jachi
Abituale
Messaggi: 897
Iscritto il: 22/08/2013, 11:20
Gommone: Cab Dorado 7.5
Motore: Mercury Verado F 250 XL

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda Jachi » 17/07/2018, 18:01

Finalmente, dopo quasi 400 miglia, ho potuto navigare in una condizione di mare noioso per gli spruzzi e sono in grado di dire la mia.

Non ci sono sostanziali differenze tra il Clubman 26 e il CAB 7.5 per quello che riguarda l'acqua in coperta. Chi è sul divano di poppa dal "lato sbagliato" si schizza un po', come succedeva sull'altro, ma si tratta di spruzzi di acqua polverizzata di ritorno.

La secchiata a bordo, che conosco bene per averla sperimentata con l'unica barca mai avuta (un velocissimo e bagnatissimo Rovermarine 21), e qualche volta con l'RH 600 Novamarine, non è mai entrata.

Ma c'è tutta l'estate davanti eh

:ah:
Cab Dorado 7.5 - Mercury Verado F 250

Avatar utente
delfino60
Abituale
Messaggi: 2102
Iscritto il: 16/05/2005, 15:59
Gommone: Dorado750
Motore: yamaha f225
Località: Latina

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda delfino60 » 18/07/2018, 9:44

si tratta sempre di acqua alzata dalla carena che poi il vento al traverso butta in coperta

A volte non è semplicemente polverizzata ma è ancora sotto forma di gocce.
A volte arriva anche sulla consolle.

Venerdi tornavo da Palmarola e due o tre volte mi ha bagnato gli occhiali.
Nautica Led 6 johnson 25cv; Zar 53 yamaha 115 cv ; Tempest 750 evinrude 200 fich ram; Clubman 26 con 250 suzuki; Dorado 750 con Yamaha F225

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Jachi
Abituale
Messaggi: 897
Iscritto il: 22/08/2013, 11:20
Gommone: Cab Dorado 7.5
Motore: Mercury Verado F 250 XL

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda Jachi » 18/07/2018, 11:20

Ci siamo capiti, sono gocce, bagnano gli occhiali, ma sul Clubman la situazione era identica.

Le secchiate d’acqua sono una cosa profondamente diversa.
Cab Dorado 7.5 - Mercury Verado F 250

Jachi
Abituale
Messaggi: 897
Iscritto il: 22/08/2013, 11:20
Gommone: Cab Dorado 7.5
Motore: Mercury Verado F 250 XL

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda Jachi » 10/08/2018, 20:30

La mia definitiva dopo un metro di onda di prua e al mascone e maestrale a raffiche: il CAB è asciutto almeno come il Clubman 26.

Occhiali spruzzati e cerate pressoché asciutte, anche a poppa. Sull’andatura e la navigazione invece c’è una differenza notevole a favore del CAB.
Cab Dorado 7.5 - Mercury Verado F 250

miglio78
Abituale
Messaggi: 466
Iscritto il: 09/11/2016, 14:09
Gommone: novamarine hd seven
Motore: mercury verado 200
Località: latina lido

Re: Dorado 750 bagnato?

Messaggioda miglio78 » 11/08/2018, 6:13

bene bene Paolo ora hai potuto testare per bene il tuo CAB e puoi ritenerti più che soddisfatto del tuo acquisto :bene:
goditi il mare al comando del tuo gran battello ciao caro
novamarine hd seven verado 200

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 87 ospiti