E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone.
Avatar utente
clauding76
Abituale
Messaggi: 1561
Iscritto il: 06/03/2011, 8:12
Gommone: Nautica Led Gs 590
Motore: Suzuki df 140
Località: Bareggio (mi)

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda clauding76 » 17/05/2018, 21:43

mabbond ha scritto:
clauding76 ha scritto:
Ciao si è stato un raduno veramente bellissimo, ma ti posso garantire che sono tutti cosi, questo è un gruppo veramente incredibile.
Sono d'accordo con te quando dici che si può migliorare ma però parti da una base a mio avviso straordinaria.
:d: roby

Si....ne sono consapevole. Ma poi lo fai un po' tuo, No? :D



:iagree: :iagree:
roby





Condividi



alcuni dei miei gommoni... :lov
Immagine Immagine Immagine
Quick silver 2,70 anno 2007
Cm boat 3,60 anno 2013
Selva 540 anno 2014

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
mabbond
Abituale
Messaggi: 518
Iscritto il: 22/09/2011, 22:46
Barca: Bat 745
Motore: Jonhson DF 225

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda mabbond » 19/05/2018, 17:04

Consiglio per sospendite.
A prua vorrei mettere una piastra in acciaio da 6 mm agganciata alla filettatura del golfare cavalletto. In pratica escono i due filetti da 12 dove vorrei mettere li questa piastra. Al centro della piastra un bel golfare adatto a sostenere il peso a cui poi andrà agganciata la sospendita.
Il golfare sulla piastra lo avvitereste o lo saldereste?

Mentre a poppa ci sono già i golfari a cavalletto di serie. In teoria andrebbero girati, ma preferirei non farlo. A questo proposito, ci sono dei golfari a cavalletto contrapposti? Io non li trovo.

Voi che soluzione adottate?
Allegati
20180427_112917.jpg
Filetti cavallotti esistenti
Filetti cavallotti esistenti
20180427_112908.jpg
Filetti del cavallotti esistenti
mirs_1.jpg
Golfare tipo da mettere sulla piastra a prua.
mirs_1.jpg (29.26 KiB) Visto 523 volte
Michele -

Avatar utente
Paolo62
Abituale
Messaggi: 4732
Iscritto il: 19/11/2007, 19:04
Gommone: Mar-co 64 Altura
Motore: Yamaha 150 CV 4T
Località: Ponte San Nicolò (Pd)

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda Paolo62 » 19/05/2018, 20:01

Sicuro che quello sia il punto previsto per le sospendite ? A me non piace, non perché non abbia la struttura per reggere il peso, ma perché c’è poco spazio per ancorare la cinghia. Però penso che una piastra con 2 fori per fissarla al cavallotto e con un golfare fissato con controdado sia la soluzione più sicura. Sceglierei un golfare da 2/3000 Kg.
1967 Immagine'86 Immagine '88Immagine'05Immagine'07Immagine'10Immagine'13 Immagine

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8748
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda Cerri » 19/05/2018, 20:09

Ciao Mabbond :d:
Il lavoro che tu hai intenzione di fare personalmente non lo ritengo adeguato sss_xxx-sss
Tu scrivi :
A prua vorrei mettere una piastra in acciaio da 6 mm agganciata alla filettatura del golfare cavalletto. In pratica escono i due filetti da 12 dove vorrei mettere li questa piastra. Al centro della piastra un bel golfare adatto a sostenere il peso a cui poi andrà agganciata la sospendita.

Ok per aumentare la superficie di tenuta del golfare di prua ,ma non adatta per usarla come sollevamento con le sospendite.
Ti chiederai perchè :ask: come hai scritto tu di fare il lavoro andresti ad aumentare la superficie del golfare in trazione quando lo agganci alla boa o al pontile o all'ancora ,mentre se lo utilizzi per la sospendita la superficie di lavoro viene a mancare perchè il golfare sarebbe soggetto alla trazione quindi rintrerebbe verso la carena :wall:
Ti consiglio di trovare una soluzione diversa da quella che hai pensato :wink:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Paolo62
Abituale
Messaggi: 4732
Iscritto il: 19/11/2007, 19:04
Gommone: Mar-co 64 Altura
Motore: Yamaha 150 CV 4T
Località: Ponte San Nicolò (Pd)

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda Paolo62 » 19/05/2018, 21:10

Cerri ha scritto:Ciao Mabbond :d:
Il lavoro che tu hai intenzione di fare personalmente non lo ritengo adeguato sss_xxx-sss
Tu scrivi :
A prua vorrei mettere una piastra in acciaio da 6 mm agganciata alla filettatura del golfare cavalletto. In pratica escono i due filetti da 12 dove vorrei mettere li questa piastra. Al centro della piastra un bel golfare adatto a sostenere il peso a cui poi andrà agganciata la sospendita.

Ok per aumentare la superficie di tenuta del golfare di prua ,ma non adatta per usarla come sollevamento con le sospendite.
Ti chiederai perchè :ask: come hai scritto tu di fare il lavoro andresti ad aumentare la superficie del golfare in trazione quando lo agganci alla boa o al pontile o all'ancora ,mentre se lo utilizzi per la sospendita la superficie di lavoro viene a mancare perchè il golfare sarebbe soggetto alla trazione quindi rintrerebbe verso la carena :wall:
Ti consiglio di trovare una soluzione diversa da quella che hai pensato :wink:


Io ho inteso che la piastra interna la si voglia mettere per permettere il fissaggio di un golfare al quale poi va attaccata la cinghia. Immagino che nel lato esterno ci sia una piastra abbastanza ampia, almeno come il piano disponibile. Anch'io però cercherei altre soluzioni.
1967 Immagine'86 Immagine '88Immagine'05Immagine'07Immagine'10Immagine'13 Immagine

Avatar utente
Francomaffio
Abituale
Messaggi: 4316
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda Francomaffio » 20/05/2018, 9:03

Metti anche la foto del golfare di prua visto dall'esterno cosi ci leviamo il dubbio.
Ciao Franco

Avatar utente
mabbond
Abituale
Messaggi: 518
Iscritto il: 22/09/2011, 22:46
Barca: Bat 745
Motore: Jonhson DF 225

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda mabbond » 20/05/2018, 21:42

Ciao ragazzi, non avendo a disposizione il gommone nel garage di casa, magari lo fosse, ho aspettato a fare le foto che mi avete chiesto.

Però mi pare che Cerri sia molto sicuro che questo attacco non vada bene. Non so se c'entra ma volevo far notare che dentro il gavone il golfare di prua è stato ben affagato in un ceppo, penso di legno, e poi vetroresina. Si vede nelke foto.
Non c'è una piastra esterna, ma con quanto c'è all'interno potrebbe lo stesso far rientrare il cavalletto del golfare?
Nel manuale utente l'attacco dovrebbe essere di due sospendite anteriori nei due gavoni davanti la consolle. Il fatto è che non ci sono questi attacchi. Probabilmente non sono stati ritenuti una scelta di serie, ma solo su richiesta. Visto che questo modello è stato fatto proprio a Latina e probabilmente non vengono richieste le sospendite. In effetti anche il manuale riguarda una delle prime versioni del 745, con ogni probabilità è stato fatto invece quando l'azienda era a Milano, è qui sicuramente è un accessorio indispensabile.
Allegati
20180520_110328-768x1365.jpg
20180520_110339-768x1365.jpg
20180520_122205-768x1365.jpg
20180520_122254-768x1365.jpg
golfare dentro.jpg
Michele -

Avatar utente
Blackfin
Abituale
Abituale
Messaggi: 9354
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda Blackfin » 21/05/2018, 0:44

Se la piastra interna riesce a ripartire il carico su entrambi i perni che fissano il golfare esterno (qunidi non il golfare che vedo in foto che "lavora" solo su uno dei due perni) non credo ci siano problemi di tenuta. La resistenza opposta alla trazione non è data solo dallo spessore della vtr nel punto di vertice ma anche dalla ripartizione del carico sulla V di prua che oppone lo spessore di carena messo di taglio (con l'inclinazione delle pareti della V).
E' un pò quello che si verifica in una diga moderna dove la pressione dell'acqua viene scaricata sulle pareti di appoggio grazie alla curvatura della diga. Una resistenza alla pressione ben maggiore di quella di una diga rettilinea. Imho
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Avatar utente
mabbond
Abituale
Messaggi: 518
Iscritto il: 22/09/2011, 22:46
Barca: Bat 745
Motore: Jonhson DF 225

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda mabbond » 21/05/2018, 12:20

La piastra si fissa sulle due viti che si vedono in foto. Quindi il golfare viene messo in mezzo, ed a questo poi si aggancia la sospendite.
A questo punto la forza dovrebbe esser ripartita tra tutte e due le filettatura. Non ho però una piastra esterna come si vede anche dalle immagini.

Non so se ho spiegato bene quello che vorrei fare.
Michele -

Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 13617
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda Saxthemax » 21/05/2018, 12:26

mabbond ha scritto:La piastra si fissa sulle due viti che si vedono in foto. Quindi il golfare viene messo in mezzo, ed a questo poi si aggancia la sospendite.
A questo punto la forza dovrebbe esser ripartita tra tutte e due le filettatura. Non ho però una piastra esterna come si vede anche dalle immagini.

Non so se ho spiegato bene quello che vorrei fare.


Non devi assolutamente usare golfari a punto singolo ma cavallotti ad U come questo:

Immagine

che ripartiscono lo sforzo su due punti di fissaggio e relativa piastra.

Io li ho sia nella parte prodiera che poppiera e sono stati messi direttamente da Mar.co.
i miei gommoni....
Immagine

Avatar utente
mabbond
Abituale
Messaggi: 518
Iscritto il: 22/09/2011, 22:46
Barca: Bat 745
Motore: Jonhson DF 225

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda mabbond » 21/05/2018, 12:52

Saxthemax ha scritto:
mabbond ha scritto:La piastra si fissa sulle due viti che si vedono in foto. Quindi il golfare viene messo in mezzo, ed a questo poi si aggancia la sospendite.
A questo punto la forza dovrebbe esser ripartita tra tutte e due le filettatura. Non ho però una piastra esterna come si vede anche dalle immagini.

Non so se ho spiegato bene quello che vorrei fare.


Non devi assolutamente usare golfari a punto singolo ma cavallotti ad U come questo:

Immagine

che ripartiscono lo sforzo su due punti di fissaggio e relativa piastra.

Io li ho sia nella parte prodiera che poppiera e sono stati messi direttamente da Mar.co.

Ciao Sax.....scusate la riqiotatura.
Si, userei i cavallotti che ci sono già....Ma con un rinforzo di una piastra in acciaio in modo da poter andare a lavorare su tutti e due i filetti del cavallotto.
Michele -

Avatar utente
Paolo62
Abituale
Messaggi: 4732
Iscritto il: 19/11/2007, 19:04
Gommone: Mar-co 64 Altura
Motore: Yamaha 150 CV 4T
Località: Ponte San Nicolò (Pd)

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda Paolo62 » 21/05/2018, 12:53

Quello che propone Carlo è......sarebbe, la soluzione più corretta, ma non riesci , a mio avviso, ad applicarla nella tua situazione. La scelta del Golfare unico credo che sia obbligata. Faccio fatica a dare un consiglio fondato, ti consiglierei di contattare Giorgio che si occupa di situazioni analoghe (non applicate alla nautica, ma sempre di ancoraggi si tratta) da lui dovresti poter raccogliere utili e fondate indicazioni.
1967 Immagine'86 Immagine '88Immagine'05Immagine'07Immagine'10Immagine'13 Immagine

Avatar utente
Paolo62
Abituale
Messaggi: 4732
Iscritto il: 19/11/2007, 19:04
Gommone: Mar-co 64 Altura
Motore: Yamaha 150 CV 4T
Località: Ponte San Nicolò (Pd)

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda Paolo62 » 21/05/2018, 13:07

Anche quanto scrive Cerri va a mio avviso ascoltato. Alla fine a fare da contrapposizione al peso che tu applicheresti c'è una corona circolare di inox la cui sezione è lo spessore della lamina che hai esternamente sotto l'archetto per un'area di pochi mmq. Se avessi la soluzione visibile in foto, sarebbe già meglio perchè distribuiresti il peso su una superficie più ampia.

Golfare prua-5.jpg


Scrivi però che sarebbero previsti 2 golfari posti all'esterno dei gavoni. Hai verificato che non ci siano i rinforzi nelle pareti dei gavoni ? In questo caso basterebbe mettere i cavallotti e avresti dei punti molto più sicuri. Anche non ci fossero i rinforzi, puoi realizzarli o farli realizzare utilizzando tavole di compensato e legandole con della vetroresina alla struttura del gommone.
1967 Immagine'86 Immagine '88Immagine'05Immagine'07Immagine'10Immagine'13 Immagine

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8748
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda Cerri » 21/05/2018, 13:59

Ciao Mabbond :d: se leggi con attenzione quanto ti ho scritto riesci a capire che la U che hai a prua lavora in trazione verso l'esterno perchè lo spessore dei dadi distribuiscono il peso sulla piastra in inox e a sua volta sulla zeppa di legno che hai annegato nella vetroresina .
mentre al contrario come vuoi fare tu hai lo spessore della U meno quello del filetto che lavorano su una superficie di qualche millimetro .
Il tuo gommone non pesa poco ma sicuramente supera i 2000 Kg e tale carico farlo lavorare sulla U al contrario come minimo la vedi rientrare nella V della carena.
Come già sta scritto sul manuale d'uso del tuo gommone a prua sono previsti due golfari messi anteriormente ai gavoni.ora si tratta di capire dove sia la carretta posizione magari sentendo o un concessionario o qualcuno che ha il tuo stesso gommone che li ha montati.
Ti posto le foto dei golfari che sono montati sul mio beluga per capire dove li hanno posizionati e le dimensioni di quanto sono grandi ,tieni presente che il mio gommone pesa sicuramente metà del tuo .
Allegati
golfare 1.JPG
golfare 1.JPG (32.83 KiB) Visto 286 volte
golfari.JPG
golfari.JPG (39.84 KiB) Visto 286 volte
dimensioni.JPG
dimensioni.JPG (15.87 KiB) Visto 286 volte
foto golfari .JPG

Avatar utente
mabbond
Abituale
Messaggi: 518
Iscritto il: 22/09/2011, 22:46
Barca: Bat 745
Motore: Jonhson DF 225

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda mabbond » 21/05/2018, 14:23

Cerri ha scritto:Ciao Mabbond :d: se leggi con attenzione quanto ti ho scritto riesci a capire che la U che hai a prua lavora in trazione verso l'esterno perchè lo spessore dei dadi distribuiscono il peso sulla piastra in inox e a sua volta sulla zeppa di legno che hai annegato nella vetroresina .
mentre al contrario come vuoi fare tu hai lo spessore della U meno quello del filetto che lavorano su una superficie di qualche millimetro .
Il tuo gommone non pesa poco ma sicuramente supera i 2000 Kg e tale carico farlo lavorare sulla U al contrario come minimo la vedi rientrare nella V della carena.
Come già sta scritto sul manuale d'uso del tuo gommone a prua sono previsti due golfari messi anteriormente ai gavoni.ora si tratta di capire dove sia la carretta posizione magari sentendo o un concessionario o qualcuno che ha il tuo stesso gommone che li ha montati.
Ti posto le foto dei golfari che sono montati sul mio beluga per capire dove li hanno posizionati e le dimensioni di quanto sono grandi ,tieni presente che il mio gommone pesa sicuramente metà del tuo .


Ciao Cerri :d: ....intanto Grazie a te e a tutti quelli che mi stanno dando consigli.
Stavo appunto rileggendo il tuo post precedente per risponderti.
Ora che rileggo anche questo, capisco meglio.
Quindi comunque tu dici che anche se c'è la zeppa interna al gavone, il peso in trazione della sospendite viene aggravato solo su quella piastrina esterna e non anche sul pezzo di legno annegato nella vtr?

Il mio gommone pesato è sui 1500 kg, ovviamente senza benzina e acqua. Ma la davanti ci andrebbe a gravare comunque un bel peso.
Io conosco una persona che lavorava in Bat, Petrillo ormai l'azienda ha chiuso è quindi non posso percorrere quella strada. Di possessori di 745 non ne conosco altri anche se sullo Sunshine di mio cognato i golfari sono stati.messi sulla parte esterna dei due gavoni davanti alla consolle, probabilmente proprio dove erano posizionati in origine dalla Bat, o vicino.
A questo punto mi converrebbe fare altrettanto, anche se questo significa portarlo su e giù da qualcuno che fa questo tipo di lavoro.
Grazie per le foto, probabilmente erano lì anche sul bat in origine.
Michele -

Avatar utente
mabbond
Abituale
Messaggi: 518
Iscritto il: 22/09/2011, 22:46
Barca: Bat 745
Motore: Jonhson DF 225

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda mabbond » 21/05/2018, 17:02

Blackfin ha scritto:Se la piastra interna riesce a ripartire il carico su entrambi i perni che fissano il golfare esterno (qunidi non il golfare che vedo in foto che "lavora" solo su uno dei due perni) non credo ci siano problemi di tenuta. La resistenza opposta alla trazione non è data solo dallo spessore della vtr nel punto di vertice ma anche dalla ripartizione del carico sulla V di prua che oppone lo spessore di carena messo di taglio (con l'inclinazione delle pareti della V).
E' un pò quello che si verifica in una diga moderna dove la pressione dell'acqua viene scaricata sulle pareti di appoggio grazie alla curvatura della diga. Una resistenza alla pressione ben maggiore di quella di una diga rettilinea. Imho


Ciao, il fatto è che la mia prua in quel punto è stata irrobustita, ma la linea di profilo risulta quasi dritta. Ci sarà differenza rispetto alla curvatura che citi? Allego una foto dove si vede meglio.
Allegati
20180520_110350-768x1365.jpg
Michele -

Avatar utente
mabbond
Abituale
Messaggi: 518
Iscritto il: 22/09/2011, 22:46
Barca: Bat 745
Motore: Jonhson DF 225

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda mabbond » 21/05/2018, 17:08

Paolo62 ha scritto:Anche quanto scrive Cerri va a mio avviso ascoltato. Alla fine a fare da contrapposizione al peso che tu applicheresti c'è una corona circolare di inox la cui sezione è lo spessore della lamina che hai esternamente sotto l'archetto per un'area di pochi mmq. Se avessi la soluzione visibile in foto, sarebbe già meglio perchè distribuiresti il peso su una superficie più ampia.

Golfare prua-5.jpg


Scrivi però che sarebbero previsti 2 golfari posti all'esterno dei gavoni. Hai verificato che non ci siano i rinforzi nelle pareti dei gavoni ? In questo caso basterebbe mettere i cavallotti e avresti dei punti molto più sicuri. Anche non ci fossero i rinforzi, puoi realizzarli o farli realizzare utilizzando tavole di compensato e legandole con della vetroresina alla struttura del gommone.


Forse sono io che non riesco ad inquadrate bene il problema. È vero che quella piastrina è poca roba, ma dietro c'èun bel ceppo affogato nella vtr.
Certo che l'avere questo dubbio è visto che quasi tutti consigliate di metterlo non a prua....beh....forse bisogna pensarci bene e trovare quei punti in cui la Bat li aveva previsti. Si tratta però di vedere dove potrebbero stare.
Michele -

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8748
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda Cerri » 21/05/2018, 17:20

mabbond ha scritto:
Paolo62 ha scritto:Anche quanto scrive Cerri va a mio avviso ascoltato. Alla fine a fare da contrapposizione al peso che tu applicheresti c'è una corona circolare di inox la cui sezione è lo spessore della lamina che hai esternamente sotto l'archetto per un'area di pochi mmq. Se avessi la soluzione visibile in foto, sarebbe già meglio perchè distribuiresti il peso su una superficie più ampia.

39.125.xx.jpg
39.125.xx.jpg (25.13 KiB) Visto 236 volte


Scrivi però che sarebbero previsti 2 golfari posti all'esterno dei gavoni. Hai verificato che non ci siano i rinforzi nelle pareti dei gavoni ? In questo caso basterebbe mettere i cavallotti e avresti dei punti molto più sicuri. Anche non ci fossero i rinforzi, puoi realizzarli o farli realizzare utilizzando tavole di compensato e legandole con della vetroresina alla struttura del gommone.


Forse sono io che non riesco ad inquadrate bene il problema. È vero che quella piastrina è poca roba, ma dietro c'èun bel ceppo affogato nella vtr.
Certo che l'avere questo dubbio è visto che quasi tutti consigliate di metterlo non a prua....beh....forse bisogna pensarci bene e trovare quei punti in cui la Bat li aveva previsti. Si tratta però di vedere dove potrebbero stare.


Quello che dovrebbe portare il peso del tuo gommone è quello che vedi in foto che ti evidenzio con la freccia

Avatar utente
Paolo62
Abituale
Messaggi: 4732
Iscritto il: 19/11/2007, 19:04
Gommone: Mar-co 64 Altura
Motore: Yamaha 150 CV 4T
Località: Ponte San Nicolò (Pd)

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda Paolo62 » 21/05/2018, 19:31

Cerri ha scritto:
mabbond ha scritto:
Paolo62 ha scritto:Anche quanto scrive Cerri va a mio avviso ascoltato. Alla fine a fare da contrapposizione al peso che tu applicheresti c'è una corona circolare di inox la cui sezione è lo spessore della lamina che hai esternamente sotto l'archetto per un'area di pochi mmq. Se avessi la soluzione visibile in foto, sarebbe già meglio perchè distribuiresti il peso su una superficie più ampia.

Golfare prua-5.jpg


Scrivi però che sarebbero previsti 2 golfari posti all'esterno dei gavoni. Hai verificato che non ci siano i rinforzi nelle pareti dei gavoni ? In questo caso basterebbe mettere i cavallotti e avresti dei punti molto più sicuri. Anche non ci fossero i rinforzi, puoi realizzarli o farli realizzare utilizzando tavole di compensato e legandole con della vetroresina alla struttura del gommone.


Forse sono io che non riesco ad inquadrate bene il problema. È vero che quella piastrina è poca roba, ma dietro c'èun bel ceppo affogato nella vtr.
Certo che l'avere questo dubbio è visto che quasi tutti consigliate di metterlo non a prua....beh....forse bisogna pensarci bene e trovare quei punti in cui la Bat li aveva previsti. Si tratta però di vedere dove potrebbero stare.


Quello che dovrebbe portare il peso del tuo gommone è quello che vedi in foto che ti evidenzio con la freccia


Esatto !!! é una porzione la cui area è quella di una corona circolare avente diametro maggiore uguale (circa) al diametro del cavallotto nel tratto curvo e il diametro minore è il diametro del cavallotto nel tratto filettato. Nella migliore della ipotesi, considerando che il cavallotto sia formato da un tondo da 12 mm hai una superficie di appoggio attorno ai 70 mmq x 2 = 1,4 cmq. Chi resiste è il lamierino di acciaio che fa da base, all'esterno, al cavallotto, ma è sempre una superficie estremamente ridotta !
1967 Immagine'86 Immagine '88Immagine'05Immagine'07Immagine'10Immagine'13 Immagine

Avatar utente
mabbond
Abituale
Messaggi: 518
Iscritto il: 22/09/2011, 22:46
Barca: Bat 745
Motore: Jonhson DF 225

Re: E' arrivato finalmente il nuovo gommone: BAT 745 - Johnson DF 225

Messaggioda mabbond » 21/05/2018, 21:06

Cerri ha scritto:Quello che dovrebbe portare il peso del tuo gommone è quello che vedi in foto che ti evidenzio con la freccia


paolo62 ha scritto:Chi resiste è il lamierino di acciaio che fa da base, all'esterno, al cavallotto, ma è sempre una superficie estremamente ridotta !


Quindi a questo punto se volessi usare il golfare di prua per le sospendite sarebbe consigliabile mettere una piastra in acciaio anche nella parte esterna alla carena, tipo quella della foto allegata?
Allegati
HELLWIG_Ausstattung_und_Optionen_02.png
HELLWIG_Ausstattung_und_Optionen_02.png (262.11 KiB) Visto 188 volte
Michele -

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone semirigido RIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: memobon e 86 ospiti