il mio primo gommone smontabile

Parliamo di gommoni smontabili sia con paramezzale che ad alta pressione, tender e fast roll.

Moderatore: Gommoclassic

antaro
Abituale
Messaggi: 1070
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda antaro » 02/01/2019, 15:03

sangrya ha scritto:
Mi potresti fare qualche foto sia della modifica che le altre cose che mi hai suggerito? Grazie


Ecco i tappi di ispezione

Per dovere di cronaca l'ho visto sull' ex gommo di Raffaele, un mio amico vero mago del fai da te con resine, colle, carbonio ed affini
Queste modifiche dovrebbero essere anche sul gommo di FotoGP in quanto lo ha acquistato da lui

Immagine

Immagine



Per quanto riguarda il tacchetto di gomma che dicevo, posso farti la foto quando metterò a riposo il gommo per l'inverno.
Comunque c'è poco da capire: vedi quella gomma neta tra paiolato e fermo del paramezzale ? ( l'ho messa anche li perchè comunque male non fa, anzi...)
Ebbene il paramezzale nel punto di battuta verso lo specchio di poppa ha un profilo quadrangolare ? Un pezzo di gomma e addio problemi al legno

Poi ci sono altre modifiche come rivestimento in carbonio delle battute del paramezzale, ma qui ancora non mi son cimentato. Dovresti cercare il post dio FptoGP

edit**** trovato

viewtopic.php?f=4&t=26088

Prima o poi mi ci cimento anche perchè sono modifiche che allungano gli intervalli di manutenzione.

Inviato dal mio SM-N7505 utilizzando Tapatalk





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
sangrya
Attivo
Messaggi: 250
Iscritto il: 23/07/2018, 13:49
Gommone: Marshall M60s - Yamaha 25 BMHS

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda sangrya » 02/01/2019, 23:16

grazie per le foto, i tappi d'ispezione sono indeciso se metterli o no perchè mi dispiacerebbe veramente molto forare il paiolo visto che è in buonissimo stato

Avatar utente
sangrya
Attivo
Messaggi: 250
Iscritto il: 23/07/2018, 13:49
Gommone: Marshall M60s - Yamaha 25 BMHS

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda sangrya » 03/01/2019, 9:09

oggi se arrivo mi faccio il trespolo per il motore e pulisco il gommone e lo sgonfio per bene e lo ripongo in attesa della primavera

antaro
Abituale
Messaggi: 1070
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda antaro » 03/01/2019, 18:08

sangrya ha scritto:grazie per le foto, i tappi d'ispezione sono indeciso se metterli o no perchè mi dispiacerebbe veramente molto forare il paiolo visto che è in buonissimo stato


A me sono utilissime.
Intendiamoci: se fai il monta/smonta giornaliero sono totalmente inutili.
Invece se lo tieni come ho fatto la scorsa estate, 6 settimane sempre montato, è risultato utilissimo: in taluni giornate di mare grosso avrò tolto almeno un paio di litri di acqua, acqua che sarebbe ristagnata per molti giorni.

Ora invece che da settembre mi sposto con il gommo rovesciato sull' auto è meno utile ma non del tutto...a fine giornata con la lancia dal lava auto a gettoni , grazie a questi fori di ispezione lavo anche l'interno del telo di carena e arrivo comunque a casa con il gommo ben asciutto.

Montarli è la cosa più facile del mondo in quanto non servono viti:
Fai il disegno , col seghetto alternativo fai il foro e poi fermi il tappo sul paiolato con del sikaflex 291i marine. In un' ora li monti entrambi compresa la pausa caffè :ceer:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
sangrya
Attivo
Messaggi: 250
Iscritto il: 23/07/2018, 13:49
Gommone: Marshall M60s - Yamaha 25 BMHS

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda sangrya » 03/01/2019, 18:14

Meglio con le seghe a tazza nel caso comunque ci penserò su intanto ho quasi finito il trespolo per il motore ecco la foto di quello che ho fatto fino ad adesso

IMG_20190103_181334.jpg

antaro
Abituale
Messaggi: 1070
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda antaro » 03/01/2019, 18:29

sangrya ha scritto:Meglio con le seghe a tazza nel caso comunque ci penserò su intanto ho quasi finito il trespolo per il motore ecco la foto di quello che ho fatto fino ad adesso


:shock: :shock: :shock: :shock:

Legno ? mmmmm devi trattarlo, due maroni...
Inoltre la struttura portante mi sembra leggerina per quel popò di motore IMHO

roby 63
Abituale
Messaggi: 2391
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda roby 63 » 03/01/2019, 19:05

sangrya ha scritto:
antaro ha scritto:Ti do un piccolo consiglio: il paramezzale pur entrando nella T di poppa, tende a "strusciare" e spingere proprio in quel rettangolo dello specchio di poppa.....legno contro legno e addio vernice protettiva
Nel tempo quella parte potrebbe cominciare a "fiorire" .
Io ho fatto un tacchetto con della gomma dura per suole (spessore 2 mm) , ovvero un rettangolo che va ad incastrarsi dentro la T dove spinge il paramezzale. Non serve incollare, lo metti quando lo monti e lo togli quando lo smonti.
Lo specchio di poppa ringrazierà.
Poi ho fatti altre piccole modifiche, la più utile è quella di posizionare 2 fori di ispezione (con tanto di tappi ovviamente) che consentono con una spugna di tenete sempre ben asciutto il paramezzale oltre che poterlo ispezionare senza smontare il tutto.


Mi potresti fare qualche foto sia della modifica che le altre cose che mi hai suggerito? Grazie


Ottima soluzione quella del tacchetto, la copio pure io.
:bene:

roby 63
Abituale
Messaggi: 2391
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda roby 63 » 03/01/2019, 19:09

sangrya ha scritto:Meglio con le seghe a tazza nel caso comunque ci penserò su intanto ho quasi finito il trespolo per il motore ecco la foto di quello che ho fatto fino ad adesso


È simile al mio, però la base la ho fatta più grande, fai una prova, ma vedrai che così è piuttosto traballino, basta una spinta e ti cade a terra.
Vedo se ho una foto.

roby 63
Abituale
Messaggi: 2391
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda roby 63 » 03/01/2019, 19:12

Foto cavalletto artigianale :

roby 63
Abituale
Messaggi: 2391
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda roby 63 » 03/01/2019, 19:13

Scusa eccola
20170526_174341.jpg

Avatar utente
sangrya
Attivo
Messaggi: 250
Iscritto il: 23/07/2018, 13:49
Gommone: Marshall M60s - Yamaha 25 BMHS

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda sangrya » 03/01/2019, 19:20

Metterò un po' di peso sulla base se vedo che balla troppo

antaro
Abituale
Messaggi: 1070
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda antaro » 03/01/2019, 20:59

roby 63 ha scritto:Scusa eccola
20170526_174341.jpg


Questo si! :ceer:

Anche se ragazzi...modificando facilmente un carrello per bottiglie hai in più le ruote... Vuoi mettere la comodità di movimentarlo su ruote, portarlo in giardini per il lavaggio e poi riporlo in garage?

Avatar utente
sangrya
Attivo
Messaggi: 250
Iscritto il: 23/07/2018, 13:49
Gommone: Marshall M60s - Yamaha 25 BMHS

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda sangrya » 03/01/2019, 22:04

Certo é solo per avere li una cosa stabile poi dopo il porta bottiglie lo prendo e penso che ci aggiungo altre due ruote così lo carico facilmente nel bagagliaio della macchina

twosun
Abituale
Messaggi: 1387
Iscritto il: 15/01/2012, 13:50
Località: sicilia

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda twosun » 03/01/2019, 22:34

antaro ha scritto:
roby 63 ha scritto:Scusa eccola
20170526_174341.jpg


Questo si! :ceer:

Anche se ragazzi...modificando facilmente un carrello per bottiglie hai in più le ruote... Vuoi mettere la comodità di movimentarlo su ruote, portarlo in giardini per il lavaggio e poi riporlo in garage?


infatti.
30 euro è passa la paura.ci si mettono due tavolette inbullonate in alto dove stringere i galletti.
io quel portamotore in legno lo vedo male..secondo me,appena ci metti sopra 50 kg collassa.

antaro
Abituale
Messaggi: 1070
Iscritto il: 10/08/2016, 19:15
Gommone: Zodiac Fastroller 325 NEO ; Marshall M35S
Motore: Yamaha 8cv 2t, Evinrude 15cv 2t 255cc
Località: Roma

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda antaro » 05/01/2019, 1:20

roby 63 ha scritto:
sangrya ha scritto:
antaro ha scritto:Ti do un piccolo consiglio: il paramezzale pur entrando nella T di poppa, tende a "strusciare" e spingere proprio in quel rettangolo dello specchio di poppa.....legno contro legno e addio vernice protettiva
Nel tempo quella parte potrebbe cominciare a "fiorire" .
Io ho fatto un tacchetto con della gomma dura per suole (spessore 2 mm) , ovvero un rettangolo che va ad incastrarsi dentro la T dove spinge il paramezzale. Non serve incollare, lo metti quando lo monti e lo togli quando lo smonti.
Lo specchio di poppa ringrazierà.
Poi ho fatti altre piccole modifiche, la più utile è quella di posizionare 2 fori di ispezione (con tanto di tappi ovviamente) che consentono con una spugna di tenete sempre ben asciutto il paramezzale oltre che poterlo ispezionare senza smontare il tutto.


Mi potresti fare qualche foto sia della modifica che le altre cose che mi hai suggerito? Grazie


Ottima soluzione quella del tacchetto, la copio pure io.
:bene:
Trovata ora una foto dello specchio si poppa di un M40 rovinato proprio per il motivo che ho citato. Oltretutto vai a togliere vernice e resina in una zona spesso bagnata Immagine

Inviato dal mio SM-N7505 utilizzando Tapatalk

roby 63
Abituale
Messaggi: 2391
Iscritto il: 09/10/2012, 20:55
Gommone: -Marshall M40S-Ny Tropea 350
Motore: Yamaha 9.9 4T, Honda 20 4T
Località: Trento

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda roby 63 » 05/01/2019, 12:44

Per rendere bene lo stato del tuo gommo (Sangrya), sarebbe interessante che postassi una foto anche del pagliolo, parte interna dove ci sono i telai.

Avatar utente
sangrya
Attivo
Messaggi: 250
Iscritto il: 23/07/2018, 13:49
Gommone: Marshall M60s - Yamaha 25 BMHS

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda sangrya » 05/01/2019, 13:40

Ne avevo postate già alcune comunque le rimetto ieri ho fatto la prova di carico ed è andato tutto benissimo abbasso e inspessisco il legno perché i morsetti sono a fine corsa e va benone poi prendo il carrello e modifico il tutto

Avatar utente
sangrya
Attivo
Messaggi: 250
Iscritto il: 23/07/2018, 13:49
Gommone: Marshall M60s - Yamaha 25 BMHS

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda sangrya » 05/01/2019, 13:43

Ecco la foto del paiolo da sotto

IMG_20180929_162122.jpg


***edit***
Impariamo ad inserire le immagini!!

viewtopic.php?f=1&t=26766

Avatar utente
sangrya
Attivo
Messaggi: 250
Iscritto il: 23/07/2018, 13:49
Gommone: Marshall M60s - Yamaha 25 BMHS

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda sangrya » 05/01/2019, 14:36

Ecco la foto del motore sul cavalletto per i scettici

***edit***
ULTIMO AVVISO
Impariamo ad inserire le immagini!!

viewtopic.php?f=1&t=26766

IMG_20190105_142427.jpg

Avatar utente
sangrya
Attivo
Messaggi: 250
Iscritto il: 23/07/2018, 13:49
Gommone: Marshall M60s - Yamaha 25 BMHS

Re: il mio primo gommone smontabile

Messaggioda sangrya » 14/01/2019, 7:37

smontato ieri il termostato secondo le indicazioni di Antaro ( se ci incontriamo ti pago da bere) , era veramente incrostato sia lui che la sede, adesso appena posso lo provo e poi rimonto il tutto e accendo il motore per verificare che sia questo problema che genera quel comportamento anomalo al massimo dei giri

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Il Gommone smontabile SIB”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: clauding76, roby 63, Wildrake e 40 ospiti