diversamente FLAP

Le carene dei nostri gommoni : Tutto sulle caratteristiche ed i comportamenti delle carene plananti. Assetto del gommone, attaccatura tubolari , Scafi in genere, flaps .
Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8895
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: diversamente FLAP

Messaggioda Cerri » 11/01/2019, 20:27

Se devo montare un'accessorio che migliori l'assetto a questo punto vale la pena di montare un'interceptor :sleep:

Intruder.JPG
Intruder.JPG (35.1 KiB) Visto 225 volte


Salvo che sul mio Beluga con un power lift idraulico a compasso ho già la soluzione a portata di mano :d:





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
gambocat
Abituale
Messaggi: 1222
Iscritto il: 25/09/2011, 8:51
Barca: Akes 22 Gambocat by Aqa Aluminium Boat
Motore: Suzuki 175
Località: Brianza & 5 Terre

Re: diversamente FLAP

Messaggioda gambocat » 11/01/2019, 21:00

Cerri ha scritto:
La mia affermazione era rivolta allo scritto di Gambocat :

gambocat ha scritto:
Quel flap in quella posizione fa già egregiamente il suo lavoro. Non sto cercando nulla di nuovo.

La protesi non ha modificato inclinazione, carico, flusso o altro. Ha mantenuto intatta la posizione già performante di suo del flap ma accorciando l'escursione del cilindro che ora lavora non in totale estensione. Ma lunghezza, inclinazione, carico e tutto il resto non cambiano.

Se poi intendi che sarebbe stato meglio posizionare cilindro e flap in altra maniera ce ne faremo una ragione. Da parte mia li sono e li stanno perché rispondono già perfettamente [b]all'esigenza che avevo di correggere il rollio[/b].



per il rollio serve il giroscopio non i flap.


Paolo voglio precisare: per rollio intendevo l'inclinazione trasversale, in movimento. Sulla mia alla fonda e in movimento il rollio non influisce: il flap va a correggere l'inclinazione in movimento per compensare pesi ed equipaggio senza dover stare a calcolare dove stanno persone e cose a bordo. E siccome l'ho provato ne ho visto l'efficacia.

I miei pistoni non sono Lenco e il tecnico che l'ha sostituito ha confermato che non c'era infiltrazione. La soluzione della protesi è una fantasia progettuale e funzionerà.

:sog:

sergetto
Abituale
Messaggi: 862
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: diversamente FLAP

Messaggioda sergetto » 11/01/2019, 23:39

Cerri ha scritto:Se devo montare un'accessorio che migliori l'assetto a questo punto vale la pena di montare un'interceptor :sleep:

Intruder.JPG


Salvo che sul mio Beluga con un power lift idraulico a compasso ho già la soluzione a portata di mano :d:


Il power lift e i deviatori di flusso non hanno esattamente lo stesso effetto...
sinché non vedrò risultati di test fatti da tecnici e non da stregoni, sti interceptor (nome sicuramente attraente, richiamano alla memoria un indimenticabile mel gibson) continueranno a non convincermi, qualcuno (come già successo) potrebbe dirmi che se ne farà una ragione... la cosa mi rasserena

sergetto
Abituale
Messaggi: 862
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: diversamente FLAP

Messaggioda sergetto » 12/01/2019, 8:54

gambocat ha scritto: miei pistoni non sono Lenco e il tecnico che l'ha sostituito ha confermato che non c'era infiltrazione. La soluzione della protesi è una fantasia progettuale e funzionerà.


Dato che questi post sono pubblici é d'obbligo chiarire ulteriormente.
A me non viene niente in tasca, l'importante nello specifico è che tu sia soddisfatto, spero però che altri non facciano gli stessi inconfutabili errori

Personalmente trovo che sia certamente una fantasia che denota però pochissima fantasia, men che meno progettuale.
È progettualmente sbagliata e sballata e rende la struttura instabile perché :
Rende il sistema intrinsecamente labile
É una soluzione che avrà eccentricità non nulla
Fa lavorare l'attuatore con carichi ancor maggiori qualora non ci sia la possibilità di controllare l'angolo limite di lavoro del flap.
Auguri

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


zikiki
Abituale
Messaggi: 663
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: diversamente FLAP

Messaggioda zikiki » 12/01/2019, 9:07

Scusate....

Sto seguendo con interesse questo topic ..... Potreste evitare di bacchettarvi così che i vostri scambi di opinioni siano utili a qualcuno?
:pro: :pro:

Dai su .... Almeno qui si parla di nautica come si deve.

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9590
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: diversamente FLAP

Messaggioda Blackfin » 12/01/2019, 9:15

Raccolgo volentieri (spero lo facciano tutti) l'invito di Zichichi richiamando l'intervento iniziale di Gambocat:

Quindi, per fare una prova, ho temporaneamente aggiunto una “protesi” calcolata su 6 centimetri, usando un pezzo di tubo da irrigazione che ho vulcanizzato per infilarlo all’estremità del cilindro e alla flangia del flap. In questa maniera anche in posizione di lavoro non è nella sua escursione massima. Se funge predispongo qualcosa di un più duraturo in resina o alluminio.


da cui si evince che se la prova va a buon fine la realizzazione definitiva sarà "meno posticcia". Per quanto riguarda la leva vantaggiosa o svantaggiosa cui insiste Sergetto faccio presente che, purchè sia dimensionato adeguatamente (e finora non c'è prova contraria certa) l'attuatore può lavorare orizzontale o verticale indifferentemente. Ad esempio nelle moto, per ridurre gli ingombri e abbassare il baricentro gli ammortizzatori (spesso ridotti a uno solo) dalla vecchia posizione verticale sono spesso passati a quella orizzontale con indubbi vantaggi negli aspetti evidenziati.

Gambocat:
I miei pistoni non sono Lenco


Davide, questo è nuovo per me. Qual è la Ditta che produce gli attuatori (elettromeccanici vero?) dei tuoi flaps?
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

sergetto
Abituale
Messaggi: 862
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: diversamente FLAP

Messaggioda sergetto » 12/01/2019, 9:20

zikiki ha scritto:Scusate....

Sto seguendo con interesse questo topic ..... Potreste evitare di bacchettarvi così che i vostri scambi di opinioni siano utili a qualcuno?
:pro: :pro:

Dai su .... Almeno qui si parla di nautica come si deve.


Se ti riferisci ai miei posts, suggerisco di leggere con attenzione e cognizione please, nessuno bacchettato

Avatar utente
gambocat
Abituale
Messaggi: 1222
Iscritto il: 25/09/2011, 8:51
Barca: Akes 22 Gambocat by Aqa Aluminium Boat
Motore: Suzuki 175
Località: Brianza & 5 Terre

Re: diversamente FLAP

Messaggioda gambocat » 12/01/2019, 11:50

@black
Nicola non ho mai scritto fossero Lenco, sono i flap che commercializza il noto provider di nautica nell'hinterland milanese, codice 51.350.00

@sergetto
grazie per gli auguri, ne abbiamo sempre bisogno. Forse una cosa che non ti è chiara è che dopo avere percorso circa 700 miglia senza problemi e senza flap, proprio per evitare che i pesi e gli equipaggi di bordo messi alla "dove capita" avessero influenza sull'assetto trasversale in movimento (non alla fonda ne per questioni di rollio) con Akes e la Aqa abbiamo aggiunto questi flap "artigianali" che già nella posizione in cui sono ora, avendoli testati a fine stagione, hanno pienamente raggiunto gli obiettivi di dare l'assetto orizzontale in movimento con piccoli tocchi di flap a dx o sx. L'intervento successivo che ho fatto, seppur "artigianale" non ha aggiunto, tolto o modificato nulla.

Io ho certamente problemi nello scrivere, ma Carlo aveva chiaramente riassunto da tempo la questione:

Saxthemax ha scritto:mmm.... :ask:
penso che semplicemente non vi siate capiti...
gambocat non ha mai asserito che i flap lavorassero male ma che a causa dell'installazione obbligata (per via degli spazi a sua disposizione) l'attuatore per lavorare all'inclinazione corretta era "costretto" alla sua massima escursione (o quasi) e conseguentemente ne aveva patito meccanicamente.
Per ovviare alla cosa Gambo ha semplicemente creato un supporto di allungamento che non consentisse la cosa...
Tutti i calcoli che hai presentato probabilmente erano tesi a dimostrare una installazione non perfetta ma che anche volendo non è modificabile.

:d:


e qui finisce per me, se vuoi parlare d'altro molto bene e cmq via mp sappiamo dove trovarci per approfondire senza stressare gli altri

:d:

sergetto
Abituale
Messaggi: 862
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: diversamente FLAP

Messaggioda sergetto » 12/01/2019, 12:42

A me era ed è tutto abbastanza chiaro, non ho mai asserito che esistessero problemi da un punto di vista dinamico.

Mi scuso per il vocabolo "auguri" così utilizzato, era un modo per chiudere ma oggettivamente poco garbato.

:d:

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9590
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: diversamente FLAP

Messaggioda Blackfin » ieri, 9:22

Per coloro che incontrassero problemi dimensionali o di corsa utile degli attuatore faccio presente che La Lenco ha in catalogo (almeno in USA) 2 diverse soluzioni:

Dimensioni attuatori Lenco.jpg
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Carene e Scafi”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti