frigo 220 v + inverter

Serbatoi , consolle, sedute, volanti, acciai, scalette , rollbar , Ttop, vestiario, cordame , teli , parabordi , rivestimenti , vernici , antivegetative, bitte , oblo, passerelle ecc.
Avatar utente
delfino60
Abituale
Messaggi: 2131
Iscritto il: 16/05/2005, 15:59
Gommone: Dorado750
Motore: Honda bf 250
Località: Latina

frigo 220 v + inverter

Messaggioda delfino60 » 04/02/2019, 9:37

Buongiorno,
volevo sapere se può avere senso montare su un gommone un frigo a 220 volt
tipo questo
https://www.amazon.it/Cuisinier-mini-fr ... mini+frigo

con un inverter tipo questo

https://www.amazon.it/WZTO-Convertitore ... 220v&psc=1


Mi sembra che la spesa rispetto ad un frigo a 12 volt sia circa 4 volte di meno.

Quali sono le controindicazioni?





Condividi



Nautica Led 6 johnson 25cv; Zar 53 yamaha 115 cv ; Tempest 750 evinrude 200 fich ram; Clubman 26 con 250 suzuki; Dorado 750 con Honda 250

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Saxthemax
Il Gommonauta tirolese
Il Gommonauta tirolese
Messaggi: 13916
Iscritto il: 02/05/2005, 7:11
Gommone: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury F40 EFI Orion
Località: Bolzano
Contatta:

Re: frigo 220 v + inverter

Messaggioda Saxthemax » 04/02/2019, 10:22

delfino60 ha scritto:Quali sono le controindicazioni?


Lascia perdere....

rischi:

1) di far fuori le batterie in men che non si dica
2) di mandare "arrosto" tutto l'impianto se non adeguatamente cablato con cavi di grande sezione
i miei gommoni....
Immagine

Avatar utente
Cerri
Abituale
Messaggi: 8943
Iscritto il: 18/11/2007, 10:50
Gommone: BELUGA PERONDI 19"
Motore: suzuki 115
Località: Como

Re: frigo 220 v + inverter

Messaggioda Cerri » 04/02/2019, 11:00

delfino60 ha scritto:
Mi sembra che la spesa rispetto ad un frigo a 12 volt sia circa 4 volte di meno.

Quali sono le controindicazioni?


Ma secondo te è paragonabile a un frigo a compressore :ask:
L'ambiente marino come si comporta su un frigor fatto in lamiera ?
Il frigor che hai postato e simile a questo che è portatile

https://www.amazon.it/AmazonBasics-Frig ... +campeggio

circondati
Attivo
Messaggi: 209
Iscritto il: 22/09/2010, 13:02
Gommone: Zar 65, Zar 75.
Motore: Etec 200HO, Suzuki AP300

Re: frigo 220 v + inverter

Messaggioda circondati » 04/02/2019, 12:31

Elettricamente ci potrebbe anche stare i consumi sono più o meno gli stessi......

A parte un inverter che scalderebbe e devi raffreddarlo ma il frigo nautico ha tutte le accortezze per vivere in un ambiente molto aggressivo come quello marino. Cosa che quello che hai postato sicuramente non ha, per cui ti potrebbe anche funzionare il primo anno ma i successivi......

Ale

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Francomaffio
Abituale
Messaggi: 4639
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: frigo 220 v + inverter

Messaggioda Francomaffio » 05/02/2019, 0:13

Cerri ha scritto:L'ambiente marino come si comporta su un frigor fatto in lamiera ?

Sei il solito ragazzaccio che boccia tutto ... leggi bene il post, mica dice che il gommone lo mette in acqua!
Se lo lascia sul carrello va benissimo a patto che ci lasci attaccato pure il 220 ... :mrgreen:
Bombard 380 - Zar 43 . MV 620

Avatar utente
sput
Attivo
Messaggi: 156
Iscritto il: 26/02/2014, 11:18
Gommone: Marshall M40S, FLYER575, MV Marine 700
Motore: Yamaha25cv, Yamaha115cv, Honda 150cv

Re: frigo 220 v + inverter

Messaggioda sput » 09/02/2019, 0:36

Ciao Defino, lascia perdere sti ragacci burloni!! )212( )212( )212( Ti cito solo due marche e poi mi taccio: Vitrifrigo e Dometic, rigorosamente 12V e rigorosamente con compressore Danfoss. Tutto il resto....lascia perdere.... Il mio ex Vitrifrigo da 19 lt ghiacciava le lattine di birra prese al supermercato dopo 2 ore....ghiacciava significa che diventavno un blocco di ghiaccio solido....dopo 3 anni di onorato servizio neppure un cedimento....spendi di più inizialmente ma la performance rimane inalterata nel tempo....
Saluti,
Sput
Sput,
MV Marine 700 Honda 150cv, Flyer 575 Yama F115A, Marshall M40S Yama 25J

Pablito
New-Be
Messaggi: 26
Iscritto il: 08/05/2015, 21:47
Gommone: Joker Boat Coaster 650
Motore: Suzuki DF140
Località: Roma - Argentario

Re: frigo 220 v + inverter

Messaggioda Pablito » 20/02/2019, 19:25

Ciao Delfino,
come detto in tutti gli interventi precedenti non è assolutamente consigliabile.

Un frigo come quello da te proposto DEVE essere installato in ambiente adeguatamente protetto, ben sapendo che non potrà durare più di un paio di stagioni.

Ho avuto anch'io un WAECO CDF-35, progettato per l'uso mobile, prevalentemente su camion. Dopo tre anni di perfetto funzionamento (ghiacciava le bottiglie da 1,5 lt. in meno di tre ore) ha smesso improvvisamente di funzionare. La causa? Impulsi di extra tensione provocati, probabilmente dall'alternatore del motore in fase di accensione.
Sono andato dall'assistenza WAECO ed assieme a loro ho finalmente capito come era stato progettato e quali erano i materiali impiegati. Tralascio i dettagli tecnici ma ti garantisco che la differenza con un frigorifero "normale" è abissale.

Dalla scorsa stagione ho un CDF-36 (successore del precedente) che metto in funzione DOPO aver messo il motore in moto, che ho tolto alla fine della stagione e riporterò sul gommone appena necessario.

E' vero, costa oltre quattro volte un frigo "normale" ma, economie di scala a parte, vale la differenza.

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Accessori vari”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: albertgazza, mabbond, TATOSKI, zikiki e 17 ospiti