Motorizzazione ZAR47

Parliamo di eliche e motori fuoribordo. Tuning e manutenzione meccanica del fuoribordo
Avatar utente
aningoul 34 2A
Attivo
Messaggi: 248
Iscritto il: 06/01/2010, 18:34
Località: Lattes, vicino a Montpellier
Contatta:

Motorizzazione ZAR47

Messaggioda aningoul 34 2A » 19/05/2020, 17:32

Buon giorno a questa honorabile Sociétà!

Vorrei sapere che pensate della motorisazione di un Zar 47 col motore Yamaha 70 CV 16 valvole, cilindrata # 996 cc, 118 chili oppure con un Evinrude ETEC 60 CV 864 cc (108 chili )? Che tutti ci mettono qui dei Suzuki 90 e oltre, ma che pesano 145 chili, piumbu ! (in Corsu!)

Tanto più che sono il più spesso solo a bordo? Grazie per qualche risposta, (sperando noleggiare uno anche 1/4 d'ora a Palau si (ô sogno!!!!) c'è Palau e vacanza in Sa Sardinya tant amata!





Condividi




Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


Avatar utente
Francomaffio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5360
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda Francomaffio » 19/05/2020, 21:35

Lo Zar47 è un gommone pesante.
A mio parere 80/90 CV sono l'ideale per muoverlo in scioltezza.
Lo Zar non risente molto di un po di peso sulla poppa.
Ciao Franco
Bombard 380 - Zar 43 . MV 620

Avatar utente
Gobbi570
Attivo
Messaggi: 89
Iscritto il: 21/04/2019, 19:41
Barca: Rio 550 Onda
Motore: Mercury 40 Pro
Località: Umbria

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda Gobbi570 » 19/05/2020, 21:48

Sul Trasimeno ce ne sono vari di Zar 47 col 40/70 16V.
Sembra che navighino... però certo, è un lago...

Avatar utente
Francomaffio
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 5360
Iscritto il: 17/02/2013, 11:41
Gommone: MV620
Motore: Suzuki 140
Località: Dalmine (BG)

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda Francomaffio » 19/05/2020, 22:13

Gobbi570 ha scritto:Sul Trasimeno ce ne sono vari di Zar 47 col 40/70 16V.
Sembra che navighino... però certo, è un lago...

Io ho avuto il 43 con il 40/60 (aperto a 60), era il suo motore (ottimo spunto, 30 nodi in discesa :mrgreen: ).
Se passi al 47 allungando la misura devi alzare la cavalleria, non c'è dubbio.
Ciao Franco
Bombard 380 - Zar 43 . MV 620

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.


lucamad
Abituale
Messaggi: 407
Iscritto il: 24/10/2018, 12:15
Gommone: Zar 47
Motore: Honda 100
Località: Colico (Lc)

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda lucamad » 20/05/2020, 21:07

Zar consiglia il 90 cv per il 47.

Io avevo il Johnson/Suzuki 70 da 156 Kg e sono passato all' Honda BF100 da 165 kg

Non ho ancora trovato l'elica ottimale per il BF100 in ogni caso consuma in pratica lo stesso solo che ha molta più potenza a disposizione.

gkrellShoot_20-05-2020_220100.jpg
gkrellShoot_20-05-2020_220100.jpg (36.36 KiB) Visto 351 volte

sergetto
Abituale
Messaggi: 1328
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda sergetto » 21/05/2020, 8:39

lucamad ha scritto:Non ho ancora trovato l'elica ottimale per il BF100 in ogni caso consuma in pratica lo stesso solo che ha molta più potenza a disposizione.


Chiedo scusa per il OT
@Lucamad,
Nel grafico hai una sola scala, si tratta di nodi e di litri per ora?
Imho potrebbe essere più indicativo diagrammare le miglia nautiche per litro usando una seconda scala (asse ordinate sulla destra), opzione disponibile in excel.
Il grafico del regresso non lo capisco, dovrebbe diminuire all'aumentare del regime/velocità.

Riguardo l'elica, con circa 1000 kg naviganti mi aspetterei una v max compresa tra i 34 e i 38 nodi
Tempo fa in rete ho trovato questo documento sul quale però non compare il tuo 100 ma solo il 75 e il 90, che hanno simile blocco, stesso gear ratio ma se non sbaglio regimi leggermente più bassi.
A spanne direi che ci vorrebbe qualcosa tra una 18, che però la honda non produce o non produceva ai tempi del documento, e la 19

:d:
IMG_20200521_092358.png

lucamad
Abituale
Messaggi: 407
Iscritto il: 24/10/2018, 12:15
Gommone: Zar 47
Motore: Honda 100
Località: Colico (Lc)

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda lucamad » 21/05/2020, 12:26

Chiedo scusa perché il grafico che ho messo l'ho fatto diversi mesi fa e non mi ricordavo più nemmeno tanto bene.

Quello indicato come regresso in realtà è la velocità teorica calcolata con la seguente formula :
Vt = (RPM / R) * P / 1215,2
dove: Vt = velocità teorica, RPM = giri/minuto motore, R = rapporto al piede, P = passo dell'elica in pollici

Si la scala è comune per nodi e litri/ora

L'elica è una Solas 13,25 x 17 ,
La Velocità Teorica è 36 nodi , ne ho misurati 33,5 ma in condizioni non ideali.

Sarei curioso di provare la 13x19 , anche se la non mi interessa la velocità massima ma piuttosto una velocità di crociera sui 18 - 20 nodi con consumi ridotti cosa che già adesso si verifica, a 17 nodi fa 1,95 miglia litro.

Tra l'altro andare oltre i 30 nodi con lo Zar 47 non è proprio rilassante.

qwertys
Abituale
Messaggi: 854
Iscritto il: 19/07/2009, 20:26
Barca: saver 300
Motore: bimotore 5.0 260 x 2
Località: sicilia

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda qwertys » 21/05/2020, 13:07

Io su un 53 avevo un 100 Suzuki e andava bene in 4 ritengo quindi che il 90 sia ottimo ma anche un 75 andrebbe bene ... il 60 nn so ma non penso

sergetto
Abituale
Messaggi: 1328
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda sergetto » 21/05/2020, 14:10

L'attuale è alluminio o inox? perché vuoi scendere col diametro?
Se avessi la possibilità di provare la 13.25 x 19 non sarebbe male ma dopo esserti accertato dei pesi reali e del corretto bilanciamento, 6000 con la 17 effettivamente mi sembra pochino, forse i pesi dichiarati da zar sono ottimistici o forse soffri di appoppamento

Il suzuki 70 è un motore pigro e relativamente pesante, credo che lo yam f40/70g sia decisamente piu brillante oltre pesare 30 kg buoni in meno; c'è chi con il 60 yamaha ha ottenuto migliori prestazioni che col suz 70.
Io sullo zar 47 vedrei bene lo yam 40/70 non di più anche considerando che il nostro amico lo utilizzerà prevalentemente in solitudine, non ho però esperienza diretta.

aningoul 34 2A ha scritto:Tanto più che sono il più spesso solo a bordo? Grazie per qualche risposta, (sperando noleggiare uno anche 1/4 d'ora a Palau si (ô sogno!!!!) c'è Palau e vacanza in Sa Sardinya tant amata!


Gli zar 47 di palau, se non sbaglio li ha solo MD service, mi pare abbiano i suzuki df40/60.

Riguardo il 53, lo danno per 480kg... Non ci credo manco se lo vedo, è comunque 50 cm effettivo piu grande del 47.

lucamad
Abituale
Messaggi: 407
Iscritto il: 24/10/2018, 12:15
Gommone: Zar 47
Motore: Honda 100
Località: Colico (Lc)

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda lucamad » 21/05/2020, 17:18

La Solas è in alluminio come quella Honda originale.
Ho visto che c'è la 13x19 ed allugando in passo mi sembra una buona idea scendere di diametro un filo per arrivare ai 6000 giri.

Il peso del mio Zar 47 con mezzo serbatoio ed un pò di accessori è di 800 Kg

Non mi pare sia appoppato.

sergetto
Abituale
Messaggi: 1328
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda sergetto » 21/05/2020, 21:16

lucamad ha scritto:La Solas è in alluminio come quella Honda originale.
Ho visto che c'è la 13x19 ed allugando in passo mi sembra una buona idea scendere di diametro un filo per arrivare ai 6000 giri.

Il peso del mio Zar 47 con mezzo serbatoio ed un pò di accessori è di 800 Kg

Non mi pare sia appoppato.


Imho
A Vmax hai un angolo di incidenza teorico di circa 2 gradi, e a V crociera di poco più di 4 gradi, mi pare più che buono. Riducendo il diametro vai ad aumentare il regresso, probabilmente otterrai un miglior rendimento a Vmax la quale potrebbe aumentare, ma credo diminuirai il rendimento dell'elica a V di crociera e quindi maggior consumo, forse poco, oltre che una maggiore sensibilità al carico.

La piastra anti ventilazione è a filo chiglia?

lucamad
Abituale
Messaggi: 407
Iscritto il: 24/10/2018, 12:15
Gommone: Zar 47
Motore: Honda 100
Località: Colico (Lc)

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda lucamad » 22/05/2020, 1:28

Si la piastra è a filo chiglia.

A Vmax hai un angolo di incidenza teorico di circa 2 gradi, e a V crociera di poco più di 4 gradi, mi pare più che buono.


Come fai a dire che l'angolo d incidenza è di 2 o 4 gradi ?

sergetto
Abituale
Messaggi: 1328
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda sergetto » 22/05/2020, 15:20

lucamad ha scritto:Si la piastra è a filo chiglia.

A Vmax hai un angolo di incidenza teorico di circa 2 gradi, e a V crociera di poco più di 4 gradi, mi pare più che buono.


Come fai a dire che l'angolo di incidenza è di 2 o 4 gradi ?


Parlo dell'angolo di incidenza del flusso sul profilo palare.
Pensa ad un triangolo rettangolo la cui ipotenusa sia parallela alla corda del profilo, il cui cateto di base sia lo sviluppo della circonferenza ottenuta col 70% del diametro dell'elica e l'altro cateto sia il passo dell'elica. L'angolo alla base opposto all'angolo retto è l'angolo della corda del tuo profilo.
Rifai il calcolo mettendo al posto del passo teorico l'avanzamento reale, lo ottieni (per esempio) facendo una proporzione utilizzando il passo teorico, la velocità teorica e quella effettiva (trascurando per semplicità quella di scia che però ha influenza ed è la condizione reale) .
La differenza di angolo fra i due angoli così ottenuti è l'incidenza del profilo.
La presenza del Cup sul bordo di uscita della pala modifica il passo effettivo, ma secondo me per eliche standard il discorso è valido.

Sulla base dei dati che hai fornito con il diagramma e stando invariati tutti gli altri parametri, con esattamente lo stesso tipo di elica ma con 1/4 di pollice in meno di diametro (e il passo 19), non dovresti peggiorare eccessivamente il regresso. A V max dovresti avere un rendimento migliore ma a crociera leggermente inferiore, cosa che credo dovrebbe essere compensata dal fatto che il motore avrà miglior rendimento (farfalla leggermente più aperta). Mi aspetterei circa 20 nodi a circa 3'800 rpm
Dubito tu possa arrivare ai 6'000 rpm ma potresti comunque raggiungere una V max superiore a quella attuale

Sono solo un appassionato, delle mie affermazioni non c'è nessuna garanzia

Prima di sostituire l'elica proverei invece a concentrarmi sul miglioramento della attuale sul bordo di ingresso, BlackFin docet.

Avatar utente
Akeswins
Doppio rhum e una lattina...
Doppio rhum e una lattina...
Messaggi: 16197
Iscritto il: 30/04/2005, 19:49
Gommone: Vento 500
Barca: Akes 23
Motore: F60 EFI - 200 Optimax
Località: S. John of Sinis
Contatta:

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda Akeswins » 22/05/2020, 18:12

Bravo.. ;-) ora peró ti tocca fare il disegnino :mrgreen:
Altrim risulta un concetto poco ‘digeribile’
Alessandro - Vento 500 con F60 EFI + Akes 23 con 200 Optimax + Colombo 27 con 2 x 260 mercruiser
Immagine

http://www.akesdesign.it

sergetto
Abituale
Messaggi: 1328
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda sergetto » 22/05/2020, 19:25

Akeswins ha scritto:Bravo.. ;-) ora peró ti tocca fare il disegnino :mrgreen:
Altrim risulta un concetto poco ‘digeribile’


Sarà fatto :bene:

lucamad
Abituale
Messaggi: 407
Iscritto il: 24/10/2018, 12:15
Gommone: Zar 47
Motore: Honda 100
Località: Colico (Lc)

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda lucamad » 22/05/2020, 19:43

Grazie per la tua esaustiva risposta Sergetto grazie alla quale ho capito un pò di più.

In realtà avevo un pò abbandonato la ricerca dell'elica ideale, un pò per la stagione ormai finita e poi perché volevo mettere in piedi un sistema di acquisizione dati in modo da valutare meglio le prestazioni delle eliche anche in relazione all'assetto e al moto ondoso , il tutto grazie ad una IMU , ai dati del motore e del GPS tramite la rete Nmea 2000, mi sono già procurato l'interfaccia adatta, resta da fare tutto il resto del lavoro :)
Lo scopo finale è ottenere, si spera, una caratterizzazione dell'elica più completa.

zikiki
Abituale
Messaggi: 1007
Iscritto il: 01/04/2012, 18:49
Gommone: Bat 660 Indian
Motore: Mercury optimax 150
Località: roma

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda zikiki » 22/05/2020, 20:28

sergetto ha scritto:
Akeswins ha scritto:Bravo.. ;-) ora peró ti tocca fare il disegnino :mrgreen:
Altrim risulta un concetto poco ‘digeribile’


Sarà fatto :bene:


Spero che non disegni come scrivi ahahahahahaha

Non c' ho capito talmente niente che mi hai convinto comunque :ah:

Complimenti si vede che sei un vero appassionato.

:bene:

Avatar utente
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10161
Iscritto il: 01/05/2005, 18:59
Gommone: Flyer 646 + Mercury 150 EFI
Motore: Mercury 150 EFI
Località: Castenaso (BO)

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda Blackfin » 23/05/2020, 7:47

Data la specificità dell'argomento "Elica" e sperando di fare cosa gradita a Sergetto ho ritenuto opportuno citare il suo interessante intervento all'interno del post:
Tuning eliche: teoria e pratica
in modo da consentirgli di sviluppare l'argomento in un contesto più appropriato di quello attuale.
Novurania360+Envirude25/Yamaha25-NovamarineRH400+Mercury25-Stilnautica480+Suzuki 40 4T- Marshall M90 RT+Suzuki70 4T/YAMAHA 40/60
Flyer 646+Mercury Optimax 150/Mercury 150 EFI
__________________________________
Di fronte al mare cogliamo la nostra vera dimensione

sergetto
Abituale
Messaggi: 1328
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda sergetto » 23/05/2020, 16:11

Akeswins ha scritto:Bravo.. ;-) ora peró ti tocca fare il disegnino :mrgreen:
Altrim risulta un concetto poco ‘digeribile’


Spero sia più digeribile ora.
Qualche chiarimento (non certo per il Supremo).
Il passo teorico è proporzionale alla velocità teorica, mentre il passo effettivo è proporzionale alla velocità effettiva (che non è esattamente quella raggiunta dal mezzo).
La circonferenza è proporzionale alla velocità periferica

Blackfin,
Ti ringrazio per la fiducia, ma non mi sento di poter sviluppare l'argomento in modo più approfondito.

Angoli su Profilo Palare.PNG

sergetto
Abituale
Messaggi: 1328
Iscritto il: 22/07/2014, 10:45
Gommone: Novamarine RH540
Motore: Mariner 90 ELPTO

Re: Motorizzazione ZAR47

Messaggioda sergetto » 23/05/2020, 16:53

Con qualche modifica e aggiunta ho riportato il post qui sopra nel topic suggerito da Blackfin
:d:

Disable adblock

This site is supported by ads and donations.
If you see this text you are blocking our ads.
Please consider a Donation to support the site.



Torna a “Eliche & Motori”



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti