Immagine
COMUNICAZIONE IMPORTANTE

Per accedere al forum in maniera completa É NECESSARIO EFFETTUARE NUOVAMENTE L'ISCRIZIONE
Per motivi di sicurezza il vostro primo messaggio dovrà essere approvato quindi attendete che venga fatto prima di inserirne altri
Grazie per la comprensione

Rimotorizzare il Mar.Co 64: quale potenza?

Discussioni sui gommoni rigidi dedicati al normale diporto, professionali dedicati al lavoro (pesca, skuba, militari, rescue), maxi di lusso e su tematiche a carattere generico per gli appassionati del gommone
Murky
Abituale
Abituale
Messaggi: 68
Iscritto il: 29 giugno 2023, 22:27
Gommone o barca: Mar.co 64

Re: Rimotorizzare il Mar.Co 64: quale potenza?

Messaggio da Murky »

Questa mattina sono andato in cantiere, abbiamo deciso di togliere la imponente piasta di acciaio che avevo trovato sulla poppa perché alzerebbe il motore di 15 mm, forse troppo perché togliendola la pinna anticavitazione è perfettamente a filo di carena; è un modo per togliere peso dalla poppa e cercare di avvicinarci ai parametri del 2T; soprattutto perché la poppa è sana e non si riesce a capire perché sia stata messa.

Resta invece il problema del contatto tra motore e plancette di poppa: il contatto è quasi nullo con il motore in posizione neutra, ma tutto trimmato in negativo c'è il rischio di spaccare la calandra (in realtà le vaschette inferiori). Tre le soluzioni possibili: ritagliare le plancette, ma questa la escludo perché odio le cose modificate; puntare sulla memoria e ricordarsi di non dare tutta barra quando il motore è trimmato in negativo; mettere degli spessori (dischetti) sulla timoneria idraulica per limitare l'angolo di rotazione, con effetti però anche su posizione neutra e positiva. Ho preferito quest'ultima soluzione.
Cesi
Abituale
Abituale
Messaggi: 25
Iscritto il: 18 giugno 2023, 21:31
Località: Felline-Torre Pali

Re: Rimotorizzare il Mar.Co 64: quale potenza?

Messaggio da Cesi »

:rofl: Ma perché giri tutto il motore con trim negativo in porto per cercare di prendere le cime?!

Comunque hai fatto bene a limitare solo un pò la virata
Ale70
Abituale
Abituale
Messaggi: 67
Iscritto il: 19 giugno 2023, 7:59
Gommone o barca: Prince 23 Cabin
Motore: honda BF 250

Re: Rimotorizzare il Mar.Co 64: quale potenza?

Messaggio da Ale70 »

l'Altura di Paolo62 aveva il bracket, probabilmente è la soluzione
Murky
Abituale
Abituale
Messaggi: 68
Iscritto il: 29 giugno 2023, 22:27
Gommone o barca: Mar.co 64

Re: Rimotorizzare il Mar.Co 64: quale potenza?

Messaggio da Murky »

Nuovo problema...
Eravano in dirittura d'arrivo quando, rimontando la timoneria idraulica (Sea star HC5345, per motori da 150 a 300 cv), il meccanico si rende conto che il cilindro non permetterà la completa rotazione del motore (tilt) ed effettivamente è così, al punto che non si riesce neanche ad inserire il fermo manuale, mancando ancora una decina di gradi di rotazione. Problemi conseguenti: portato il motore fuori dall'acqua, rimarra comunque un pezzo di pinna immerso; il fermo non si può utilizzare; loro mi garantiscono che il pistone non ne risente. Non so se voi intravedete altri problemi conseguenti. Loro (Yamaha) mi dicono che nel "repowering" di gommoni datati bisogna necessariamente fare delle modifiche o accettare dei limiti. Per me di tagliare pezzi di poppa non se ne parla assolutamente.
Mi chiedo se esistano in commercio degli elementi per risolvere l'accoppiamento "basso" tra motore e timoneria. Che ne pensate?
Avatar utente
Saxthemax
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 218
Iscritto il: 17 aprile 2023, 20:52
Località: Bolzano
Gommone o barca: Mar.Co Altura 53
Motore: Mercury EFI 40 Orion
Contatta:

Re: Rimotorizzare il Mar.Co 64: quale potenza?

Messaggio da Saxthemax »

Murky ha scritto: 10 febbraio 2024, 19:30 Nuovo problema...
Eravano in dirittura d'arrivo quando, rimontando la timoneria idraulica (Sea star HC5345, per motori da 150 a 300 cv), il meccanico si rende conto che il cilindro non permetterà la completa rotazione del motore (tilt) ed effettivamente è così, al punto che non si riesce neanche ad inserire il fermo manuale, mancando ancora una decina di gradi di rotazione. Problemi conseguenti: portato il motore fuori dall'acqua, rimarra comunque un pezzo di pinna immerso; il fermo non si può utilizzare; loro mi garantiscono che il pistone non ne risente. Non so se voi intravedete altri problemi conseguenti. Loro (Yamaha) mi dicono che nel "repowering" di gommoni datati bisogna necessariamente fare delle modifiche o accettare dei limiti. Per me di tagliare pezzi di poppa non se ne parla assolutamente.
Mi chiedo se esistano in commercio degli elementi per risolvere l'accoppiamento "basso" tra motore e timoneria. Che ne pensate?
Ti consiglio vivamente di parlare con Mauro Zamuner di Mar.co e farti dare da lui la soluzione...
Io personalmente girerei alla larga da un installatore che mi vuole tagliare pezzi della carena perché incapace di trovare una soluzione idonea .
Peraltro te l'hanno già data... ti sei chiesto perchè sul 64 di Paolo62 c'era un bracket?
I miei gommoni...
Immagine
Youtube: Saxthemax69
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 158
Iscritto il: 11 maggio 2023, 20:06
Località: Castenaso (BO)
Gommone o barca: Flyer 646
Motore: Mercury 150 EFI

Re: Rimotorizzare il Mar.Co 64: quale potenza?

Messaggio da Blackfin »

Penso sia il caso di montare il bracket. Se dovessi intervenire per riparare il pistone del trim/tilt avresti necessità di alzare il tilt fino a poter inserire il blocco meccanico per scaricare il peso del motore dal pistone. Se non ci riesci le cose si farebbero più complicate
Murky
Abituale
Abituale
Messaggi: 68
Iscritto il: 29 giugno 2023, 22:27
Gommone o barca: Mar.co 64

Re: Rimotorizzare il Mar.Co 64: quale potenza?

Messaggio da Murky »

Paolo aveva un bracket fisso e il bracket fisso non risolverebbe i miei problemi, semplicemente li sposterebbe 20 cm più dietro.
Bracket con lift direi che non è nei miei preventivi di spesa, crddo si oltrepassino i 5k €.
Una soluzione potrebbe essere nel cercare una timoneria idraulica che prende meno spazio della Sea Star in questione che invece ha agli estremi delle specie di "corna" che, capovolte, riducono di parecchio la rotazione; o meglio: anticipano il contatto tra timoneria/cilindro e scafo.
Peraltro l'intero blocco del cilindro è più largo del pozzetto di poppa e quindi per uscire dal problema dovrei arretrare di 60/70 cm, con tutte le conseguenze sul peso, sull'assetto etc.
Blackfin
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 158
Iscritto il: 11 maggio 2023, 20:06
Località: Castenaso (BO)
Gommone o barca: Flyer 646
Motore: Mercury 150 EFI

Re: Rimotorizzare il Mar.Co 64: quale potenza?

Messaggio da Blackfin »

Forse qualche foto renderebbe più chiara la situazione e la possibilità di darti un consiglio fondato. Comunque i power lift si trovano anche usati a una frazione della cifra citata.
Murky
Abituale
Abituale
Messaggi: 68
Iscritto il: 29 giugno 2023, 22:27
Gommone o barca: Mar.co 64

Re: Rimotorizzare il Mar.Co 64: quale potenza?

Messaggio da Murky »

Purtroppo ho pensato di fare delle foto dopo aver girato tutte le pagine del calendario. Nel frattempo il meccanico aveva già smontato l'elemento dell'asta sotto il pistone. Credo però che il problema si intuisca ugualmente. La questione è che non basta alzare il punto di attacco del pistone, così come abbiamo fatto interponendo delle rondelle (dettaglio in rosso); bisognerebbe riuscire a ruotarlo, per fare in modo che le "corna" arrivino dopo in battuta.
Una alternativa che non abbiamo considerato potrebbe essere quella di alzare di un foro il motore. Attualmente è montato al primo foro e la piasta anticavitazione è perfettamente in linea con la carena. Per ottenere questo hanno tagliato la solidissima piastra in acciaio che rivestiva la poppa perché le geometrie dei fori non corrispondevano. Alzando tutto di un foro, se non ricordo male, dovrebbe salire di 15 mm, forse troppo...
Allegati
punto d'attacco
punto d'attacco
anteriore
anteriore
laterale
laterale
posteriore
posteriore
Ale70
Abituale
Abituale
Messaggi: 67
Iscritto il: 19 giugno 2023, 7:59
Gommone o barca: Prince 23 Cabin
Motore: honda BF 250

Re: Rimotorizzare il Mar.Co 64: quale potenza?

Messaggio da Ale70 »

ciao, secondo me qui hai tutte le risposte per il montaggio: 10 cm di allontanamento della calandra dallo schienale + alzi di un foro il motore+ chiama Zamuner per sicurezza e fatti dire la marca del bracket e magari anche dell'idroguida nn è detto che la sea star ci stia
Allegati
Schermata 2024-02-11 alle 09.25.39.png
Rispondi

Torna a “Il Gommone semirigido RIB”